Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), DOMENICA 16 GIUGNO 2024

Torna su

Torna su

 
 

“Turismo ed enogastronomia strategici per il Sud” A dirlo è Dorina Bianchi, sottosegretario al Turismo e deputato di Alternativa Popolare

“Turismo ed enogastronomia strategici per il Sud” A dirlo è Dorina Bianchi, sottosegretario al Turismo e deputato di Alternativa Popolare
Testo-
Testo+
Commenta
Stampa

“Enogastronomia e turismo sono settori traino per far ripartire il Sud e stimolare anche l’occupazione giovanile. Condivido, dunque, l’analisi di Oscar Farinetti e iniziative come la sua dimostrano che al Meridione è possibile fare impresa con ottimi risultati. Il prossimo anno sarà dedicato al cibo e al vino, alla vastissima varietà enogastronomica di cui è ricca il Mezzogiorno ed è una delle motivazioni di viaggio più importanti. Sarà un’opportunità da cogliere per far conoscere i nostri prodotti e stimolare ancora di più il turismo”. A dirlo è Dorina Bianchi, sottosegretario al Turismo e deputato di Alternativa Popolare.

“Il sud – aggiunge – cresce e ha grandi potenzialità ancora inespresse e su questo il governo si sta concentrando. Ad esempio ancora riusciamo ad attirate solo il 20% dei flussi turistici internazionali rispetto all’80% del Nord. In questo senso le infrastrutture sono strategiche: il Governo ha stanziato 20 miliardi per il miglioramento della rete. La politica sta facendo la propria parte ma, al tempo stesso, occorre che il Sud stesso cambi marcia, creda di più in sé stesso e nelle proprie potenzialità”.