Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), GIOVEDì 29 FEBBRAIO 2024

Torna su

Torna su

 
 

“Strade nuove Reggio Calabria: sindaco Falcomatà ha le visioni” Prosegue Riccardo Occhipinti, delegato cittadino Udc: "I cittadini non contano più i danni alle proprie vetture"

“Strade nuove Reggio Calabria: sindaco Falcomatà ha le visioni” Prosegue Riccardo Occhipinti, delegato cittadino Udc: "I cittadini non contano più i danni alle proprie vetture"
Testo-
Testo+
Commenta
Stampa

«Le dichiarazioni del sindaco della Città Metropolitana Giuseppe Falcomatà dopo la conclusione del mega spot pubblicitario “S’Intesi” hanno dell’incredibile». Ad affermarlo è il componente del direttivo provinciale dell’Udc Riccardo Occhipinti. «Proprio ad Archi e Gallico, quartieri nominati dal primo cittadino come fiore all’occhiello per gli interventi compiuti, – prosegue Occhipinti – le strade sono impraticabili con buche che hanno raggiunto la dimensione di crateri lunari al netto di piccoli tratti sui quali la strada risulta asfaltata, ma comunque senza segnaletica».

Grazie per aver letto questo contenuto, continua a seguirci!!

«Una situazione paradossale – dice ancora Riccardo Occhipinti – innescata dall’incapacità amministrativa di questo governo cittadino. Né può essere sufficiente piangere sempre miseria o addossare le colpe alle amministrazioni precedenti. Dopo 5 anni sarebbe il caso di assumersi le proprie responsabilità. Tra queste sicuramente la mancanza di fondi per la manutenzione stradale che ha reso fallimentare l’operato di “Castore” la società in-house del Comune che sta fallendo in maniera clamorosa i propri obiettivi».

«In ogni caso – conclude Riccardo Occhipinti – si possono anche immaginare le difficoltà operative connesse a quelle di bilancio, ma affermare che Reggio non ha mai avuto strade così buone ha davvero il sapore amaro della presa in giro per i cittadini che hanno occhi e “ruote” per sapere bene come stanno realmente le cose».

Riccardo Occhipinti
Delegato Udc Reggio Calabria