Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), LUNEDì 15 LUGLIO 2024

Torna su

Torna su

 
 

Scomparse 3 varieta’ di frutta su 4, ma torna il “pomo d’oro”

Scomparse 3 varieta’ di frutta su 4, ma torna il “pomo d’oro”

| Il 21, Set 2011

E’ quanto emerge da una analisi della Coldiretti presentata in occasione della Giornata della Salvaguardia del Creato

Scomparse 3 varieta’ di frutta su 4, ma torna il “pomo d’oro”

E’ quanto emerge da una analisi della Coldiretti presentata in occasione della Giornata della Salvaguardia del Creato

 

(FRESHPLAZA) In Italia sono scomparse dalla tavola tre varietà di frutta su quattro, ma grazie al lavoro degli agricoltori molte sono state salvate e tornano in tavola, come il “pomo d’oro” giallo come quello originale coltivato dagli Aztechi del Messico e dagli Incas del Perù prima di arrivare in Europa e cambiare colore con la selezione per diventare uno dei prodotti più rappresentativi della dieta mediterranea. E’ quanto emerge da una analisi della Coldiretti presentata in occasione della Giornata della Salvaguardia del Creato promossa dalla Coldiretti a Castelgandolfo (provincia di Roma).

Molte le specialità salvate dal rischio di estinzione presenti tra i banchi del mercato di Campagna Amica promosso dalla Coldiretti, dal fagiolo del purgatorio alla roveja, un tipo di pisello, dal seme colorato che va dal verde scuro al marrone per arrivare al grigio, che cresce anche in forma spontanea, lungo le scarpate e nei prati, e nei secoli passati era protagonista dell’alimentazione dei pastori e contadini. E ancora l’aglio rosso di Proceno coltivato nel territorio del Comune omonimo fin dai tempi più antichi è caratterizzato da un profumo intenso e da un sapore forte e gradevole.

redazione@approdonews.it