Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), VENERDì 30 SETTEMBRE 2022

Torna su

Torna su

 
 

Reggio, parte l’attività del nuovo Consorzio “Macramè” L'incontro si terrà il 23 Dicembre.

Reggio, parte l’attività del nuovo Consorzio “Macramè” L'incontro si terrà il 23 Dicembre.
Testo-
Testo+
Commenta
Stampa

«“Andiamo”, non “Vai”, se vuoi che un lavoro sia fatto» (R. Baden-Powell).
È questo lo spirito propositivo che ispira l’incontro conviviale che si terrà il 23 dicembre
p.v. dalle ore 19.00 presso il ristorante L’At-Trattoria del Parco Ecolandia ad Arghillà,
che chiuderà l’anno sociale 2015 del Consorzio “Terre del Sole”, aprendo – nella sua prima
uscita pubblica formale – al nuovo Consorzio “Macramè”, finalmente ratificato con atto
notarile nel suo cambio di denominazione. E’ il coronamento di un percorso che congiunge
esperienze diverse del sociale reggino intrecciandole, tra loro, in trame solidali.
In occasione di questo appuntamento saranno anche presentate le produzioni a marchio
“Terre del Sole”, che ricordiamo rimarrà nella sua specifica di brand. Svelate in particolare
le novità inerenti la linea di cosmetica 2015 -2016, nata da un progetto di fitocosmesi
naturale, in collaborazione con IsoLab, e che si fonda su principi attivi il cui scopo è quello
di esaltarne il contenuto etico, attraverso un metodo di lavorazione scientifico di piante
officinali tipiche della flora calabrese e dell’intero patrimonio naturalistico. Per quanto
attiene invece la produzione agroalimentare, arriva l’importante novità: per il 2016 il
Consorzio “Macramè” potrà avvalersi della partnership dei Baroni Cordopatri dei Capece di
Oppido Mamertina, famiglia che nel tempo è stata vessata dalle consorterie di ‘ndrangheta
della Piana di Gioia Tauro e che ha inteso mettere a disposizione i propri uliveti, sposando
in pieno lo stile di valorizzazione del territorio e delle sue positività, in linea con i principi
che nel corso degli ultimi anni “Terre del Sole” ha promosso. Il frutto di questo accordo
sarà la produzione un nuovissimo olio extravergine di oliva lanciato in anteprima proprio in
occasione dell’incontro del 23 dicembre alla presenza della famiglia Cordopatri, del nuovo
CDA del Consorzio “Macramè” e delle Cooperative aderenti.