Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), VENERDì 21 GIUGNO 2024

Torna su

Torna su

 
 

“Azzerare le Province non è un’azione saggia”

“Azzerare le Province non è un’azione saggia”

| Il 30, Gen 2012

E’ quanto sostengono i consiglieri regionali del Pd Amato e Sulla

“Azzerare le Province non è un’azione saggia”

E’ quanto sostengono i consiglieri regionali del Pd Amato e Sulla

 

 

“Le Province sono enti intermedi d’importanza costituzionale. Azzerarle, specie in territori complessi come la Calabria, non è un’azione saggia”.

Lo sostengono i consiglieri regionali del Pd Piero Amato e Francesco Sulla, secondo i quali “L’ordine del giorno, da noi presentato e approvato dal Consiglio regionale, va nella direzione di richiedere un più che opportuno approfondimento, in linea con le legittime richieste dei Consigli provinciali calabresi che si sono riuniti l’altro giorno a Lamezia Terme”.

I due consiglieri regionali, Amato e Sulla, membri tra l’altro dell’Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale, esprimono soddisfazione “per la scelta dell’Assemblea legislativa calabrese di chiedere al Presidente della Giunta, Scopelliti ed al Presidente del Consiglio, Talarico, di esaminare l’opportunità, in accordo con le altre Regioni, di ricorrere alla Corte costituzionale per far dichiarare l’illegittimità delle recenti norme approvate dal Governo Monti che vanno, sostanzialmente, nella direzione di cancellare le Province. Essendo stata documentata – concludono Amato e Sulla- l’irrilevanza del risparmio economico che si avrebbe con l’abolizione delle Province, così come è stato dimostrato il danno di rappresentatività politica e di efficienza dell’architettura istituzionale che ne deriverebbe, non rimane che adoperarsi per impedire che tutto ciò avvenga”.

redazione@approdonews.it