Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), VENERDì 12 APRILE 2024

Torna su

Torna su

 
 

Nuovo ospedale Piana, ProSalus Palmi respinge le illazioni "Non permettiamo a nessuno che la nostra sigla venga strumentalizzata o associata alla politica"

Nuovo ospedale Piana, ProSalus Palmi respinge le illazioni "Non permettiamo a nessuno che la nostra sigla venga strumentalizzata o associata alla politica"
Testo-
Testo+
Commenta
Stampa

Riceviamo e pubblichiamo

Durante l’ultima seduta del Consiglio Comunale di Palmi del 18 Maggio 2019, la Consigliera Domenica Maria Di Certo ha sollevato dubbi sulla “neutralità” di chi rappresenta (dopo regolare votazione) le Associazioni di settore al tavolo regionale che segue l’iter procedurale del Nuovo Ospedale della Piana. Ha testualmente affermato, rivolgendosi al Consigliere Ippolito: “….il Sindaco ha fatto partecipare alla commissione comunale – durante la quale si sarebbe dovuto nominare il rappresentante delle opposizioni al suddetto tavolo- elementi esterni delle associazioni e del Suo entourage nonché ha voluto che si inserisse in questo gruppo un rappresentante delle associazioni….. “. Ed ancora: “..si sono permessi di entrare nel merito delle nostre votazioni, si sono permessi di fare riflessioni su quanto era stato fatto quel giorno. “

Appare evidente come si sia voluto far intendere che il “rappresentante delle Associazioni” (e/o addirittura tutti i membri dell’Associazione che lo stesso presiede), faccia parte “dell’entourage” del Consigliere Ippolito.
Rammentiamo, ove ce ne fosse bisogno, che questa Associazione (e chi la rappresenta) da oltre 3 anni, quindi ben prima della discesa in campo politico-amministrativo dei due candidati a sindaco Di Certo ed Ippolito, conduce una strenua battaglia che ha come UNICI fini la realizzazione del N.O.P. ed il miglioramento dei servizi sanitari del territorio; che ha dato prova di volersi confrontare con CHIUNQUE abbia a cuore gli stessi nobili scopi condividendone gli sforzi; che ha sempre operato con la massima trasparenza, rendendo edotta la cittadinanza di ogni iniziativa intrapresa.

La ProSalus si è sempre dichiarata apartitica, prova ne è che i suoi soci provengono dalle più svariate estrazioni politiche, ove addirittura si confessino aconfessionali. Caratteristica questa che definiamo fonte di arricchimento e non certo di contrasto. Per questi motivi non permettiamo a NESSUNO che la nostra sigla venga strumentalizzata o associata a questo o a quel gruppo consiliare…. A NESSUNO!!