Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), VENERDì 23 FEBBRAIO 2024

Torna su

Torna su

 
 

L’azienda vinicola taurianovese “Cantine Caccamo” premiata al WineFestival di Merano Dal 3 al 7 Novembre a Merano si è tenuto il famoso Merano WineFestival, un evento in cui la Calabria partecipa per la prima volta per promuovere le eccellenze enogastronomiche nazionali e internazionali

L’azienda vinicola taurianovese “Cantine Caccamo” premiata al WineFestival di Merano Dal 3 al 7 Novembre a Merano si è tenuto il famoso Merano WineFestival, un evento in cui la Calabria partecipa per la prima volta per promuovere le eccellenze enogastronomiche nazionali e internazionali

Dal 3 al 7 Novembre a Merano si è tenuto il famoso Merano WineFestival, un evento in cui la Calabria
partecipa per la prima volta per promuovere le eccellenze enogastronomiche nazionali e
internazionali. A tal proposito l’assessore regionale all’agricoltura, Gianluca Gallo, ha sottolineato
l’importanza di questa partecipazione e l’obiettivo di sviluppare ulteriori iniziative per il settore
vitivinicolo in Calabria. L’evento è organizzato in collaborazione con Arsac ed è un punto di incontro tra
produttori, visitatori, stampa e operatori del settore a livello mondiale.
Il festival ha ospitato 650 aziende vitivinicole, tra le quali solo 7 di esse rappresentano la Calabria:
Fezzigna Vignaioli, Librandi, Ippolito 1845, Statti, Cantine Caccamo, Cantina Campana e Feudo Della
Sagitta Di Toscano Antonio. La partecipazione della Calabria ha permesso ai visitatori di degustare i
vini noti per la loro qualità riconosciuta sia a livello nazionale che internazionale. Notevole è la
presenza della cantina taurianovese “Cantine Caccamo”, unica azienda vitivinicola della provincia di
Reggio Calabria, che a Merano è stata premiata per il suo vino bianco macerato “Fluente”,
sorprendendo giuria ed appassionati. All’azienda si riconosce il merito d’aver saputo riscoprire e
valorizzare un’antica tradizione, quella vitivinicola, esaltandone le tipicità e le peculiarità. Cantine
Caccamo ci tiene a sottolineare il legame con il proprio territorio: “Il vino non è solo una bevanda, ma
un ambasciatore della cultura locale. Le cantine vinicole diventano luoghi di incontro e celebrazione,
dove le persone si riuniscono per assaporare le tradizioni regionali e celebrare la bellezza del
territorio. Il vino si trasforma in un ponte tra il passato e il presente, collegando le generazioni
attraverso il suo legame con la terra. In definitiva, il vino rappresenta una preziosa risorsa per
valorizzare il territorio, contribuendo alla promozione della cultura e delle tradizioni locali. Ogni
bottiglia è un invito a scoprire la storia di una regione, un’esperienza sensoriale che ci avvicina alle
radici di un luogo e ci fa apprezzare la sua autenticità.”
Durante l’evento numerose sono state le attività quotidiane, come degustazioni, laboratori, dibattiti
con esperti del settore e banchi d’assaggio.

Grazie per aver letto questo contenuto, continua a seguirci!!