Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), LUNEDì 15 LUGLIO 2024

Torna su

Torna su

 
 

Importante riconoscimento al noto poeta e scrittore calabrese Rocco Giuseppe Tassone Gioia Tauro: a Rocco Giuseppe Tassone il “Nobel per la Pace Italiano” Premio Segni Pace - Assisi

Importante riconoscimento al noto poeta e scrittore calabrese Rocco Giuseppe Tassone Gioia Tauro: a Rocco Giuseppe Tassone il “Nobel per la Pace Italiano”   Premio Segni Pace - Assisi

Ad Assisi il 21 aprile nel Piccolo Teatro degli Instabili, ha avuto corso l’evento “Segni di Pace”, un’iniziativa dedicata alla promozione di una cultura di pace e sostenuta dal Ministero delle Imprese e del “Made in Italy”. Capofila del comitato promotore – 24 associazioni espressione della società civile – è la Cattedra della Pace, istituzione educativa a servizio delle Nazioni Unite, nata per proporre nuovi linguaggi e forme comunicative della pace. Nella terra di San Francesco, è stato consegnato al poeta e storico di Gioia Tauro (nato a Candidoni) professore Rocco Giuseppe Tassone il prestigioso premio Segni di Pace considerato il Nobel italiano per la pace. Il Premio ideato dal dottore Renato Ongania e dal sodalizio La Cattedra della Pace con una giuria di personalità espressione di molte regioni d’Italia, vagliato i curricula di importanti esponenti della cultura italiana, ha scelto una rosa di prestigiosi nomi, tra prelati-artisti-cavalieri della repubblica-scrittori, a cui assegnare l’importante ed ambito Premio tra cui il cavaliere Rocco Giuseppe Tassone che da quasi mezzo secolo si spende per la promozione culturale ed umana e il cui operato è ormai riconosciuto in tutto il mondo come attesta anche la recente Nomina, arrivata dall’Albania proprio in questi giorni, a Senatore Accademico H.C. della Fondazione Internazianale Clemente XI – Albani – Tirana con la seguente motivazione: “ questo attestato esprime il nostro profondo riconoscimento e gratitudine per il Suo eccezionale operato e il Suo significativo contributo al mondo accademico. Il Suo impegno e la Sua dedizione hanno lasciato un’impronta indelebile nella comunità accademica e nella società nel suo complesso. La Sua influenza evidente non solo nei Suoi risultati, ma anche nelle vite di coloro che ha guidato e ispirato. La Sua passione e la Sua incrollabile dedizione alla causa accademica sono esemplari e meritano il nostro più alto elogio. Questo prestigioso attestato è un segno tangibile del nostro profondo rispetto e gratitudine per il Suo impegno costante verso l’eccellenza nella ricerca e nell’insegnamento. Ci auguriamo che continui a ispirare e a contribuire al progresso della conoscenza e dell’istruzione accademica.” Il Presidente Cav.Gr.Cr. Dott Zef Bushati, il Presidente del Senato Accademico S.E. Mons George Frendo OP. e la sua elezione H.C. a Membro Onorario dell’Accademia Internazionale Leopold Sedar Senghor. Rocco Giuseppe Tassone, cavaliere della Repubblica Italiana, ricordiamo, ha dato alle stampe 77 libri alcuni tradotti in lingua spagnola è la più importante ed esprissiva voce poetica calabrese attestata da decina di titoli accademici provenienti da tutto il mondo, ricordiamo quello di Senatore Leopardiano, Accademico Terra del Vesuvio, Accademico dell’Accademia Costantina, Accademico Vesuviano, Cavaliere di Gran Croce Accademia Templare Jacques de Molay, accademico dell’Acc, Equatoguineana de Artes y Letras, Accademico De Latras Guimares Rosa Alegro, Arcade Maggiore dell’Universa Parnasia Canicattensis, Gigante della Calabria Università delle generazioni di Agnone, Hombre Virtuoso Argentina. Presidente dell’Università Ponti con la Scocietà, Presidente dei premi storico-letterari Metauros e Teresa Cognetta, del premio scientifico Renato Dulbecco e del premio sociale Umanità, fede e cultura.