Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), GIOVEDì 29 FEBBRAIO 2024

Torna su

Torna su

 
 

Il Città di Rende consolida il primo posto Nuova battuta d'arresto per la San Paolo Cosenza

Il Città di Rende consolida il primo posto Nuova battuta d'arresto per la San Paolo Cosenza
Testo-
Testo+
Commenta
Stampa

Città di Rende – Cafaro 6-2 (specialità vinte 2-0, tot. Punti: 48-42)

Grazie per aver letto questo contenuto, continua a seguirci!!

DIRETTORE incontro: Emilio Segreti (sez. Cosenza)

Arbitri: Gervasi e Airaldi

Continua a vele spiegate la corsa del Città di Rende sempre in testa al girone 3 di A2. Contro i campani di Cafaro Parise e compagni inanellano la quarta vittoria in quattro partite, confermano il primo posto in solitaria. Rende conquista in scioltezza il set di terna (Parise – Oliva – Carbone), perdono il primo individuale ma conquistano il doppio set con il solito De Rose (miglior giocatore negli individuali del girone). Nel secondo tempo i rendesi potranno a casa tre set di coppia su quattro. Rende, unica formazione a punteggio pieno, guarda tutti dall’alto a quota 12 punti. Sabato prossimo arriva il Bellizzi. La squadra del presidente Salerno non si nasconde piu: la salvezza matematica è a un passo. Ma è questo il vero obiettivo stagionale?

Intanto il Città di Rende si gode anche la vittoria dei cugini Carmine e Vincenzo De Rose al XX Trofeo nazionale Villa Arangea, il prestigioso torneo di Reggio Calabria che ha visto sfidarsi 128 coppie di categoria A, B e C.

Bellizzi Sa – San Paolo Cosenza 6-2 (tot. Punti 57-43)

Direttore di gara: Aniello Lamarca (Sez. Napoli)

ARBITRI: Luigi Ferrante – Giuseppe Perna

Rincorre ancora la prima vittoria la San Paolo Cosenza che in casa dei salernitani di Bellizzi è battuta per 6-2. Perso di misura il set di terna (8-7), Cosenza si rifà sotto nel 2° set di individuale con Andrea Granata (2-8) e un solo set di coppia (Toteda-Granata, 7-8). La classifica piange ancora ma la squadra del presidente Gerace ha tutti i mezzi per poter risalire la china. A cominciare dall’abbordabile sfida del prossimo turno in casa di Mondo Nuovo Lecce (sabato 24 novembre).