Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), GIOVEDì 18 LUGLIO 2024

Torna su

Torna su

 
 

Grande attesa oggi a Siderno con “Le signore di Monte Pepe” che ritornano con “Granita e Baguette” nell’ultimo romanzo di Catena Fiorello Appuntamento oggi alle 18.30 alla libreria Mondadori Bookstore presso il centro commerciale "La Gru"

Grande attesa oggi a Siderno con “Le signore di Monte Pepe” che ritornano con “Granita e Baguette” nell’ultimo romanzo di Catena Fiorello Appuntamento oggi alle 18.30 alla libreria Mondadori Bookstore presso il centro commerciale "La Gru"

| Il 03, Lug 2024

Di GiLar

Catena Fiorello Gaetano oggi sarà a Siderno per la presentazione del suo ultimo romanzo “Granita e Baguette”, il suo terzo volume della saga “Le signore di Monte Pepe”.
Edito da Giunti con la quale ha pubblicato con grande successo “L’ amore a due passi (2016)”, “Tutte le volte che ho pianto (2019)”, “Amuri (2021)”, tutti entrati nella Top ten delle classifiche.
“Cinque donne e un arancino (2020)” è il primo capitolo della saga “Le signore di Monte Pepe”, a cui ha fatto seguito I cannoli di “Marites (2022)” ed ora “Granita e Baguette”.
Inoltre dal suo romanzo Picciridda (Giunti 2017) è stato tratto l’omonimo film per la regia di Paolo Licata.
Oggi Catena Fiorello Galeano sarà al Mondadori Bookstore di Siderno alle ore 18.30 e l’autrice firmerà le copie del suo ultimo romanzo.
La scrittrice converserà per un paio d’ore e l’evento è aperto a tutti e non è richiesta prenotazione.
L’ultimo romanza di Catena Fiorello rappresenta la terza parte della saga “Le signore di Monte Pepe” e “ci saranno sempre le protagoniste proprietarie dell’oramai noto “Regno degli arancini”.
E siamo a giugno e Monte Pepe si prepara all’arrivo dell’estate. “Che camurria!”.
Da due anni ormai nel piccolo borgo immerso tra le montagne siciliane si attendono orde di turisti curiosi di assaggiare gli arancini più famosi dell’isola, e non solo, e conoscere Rosa, Nunziatina, Maria, Giuseppa e Sarina, “le Signore di Monte Pepe”, proprietarie dell’ormai noto “Regno degli arancini”.
E fra amori finiti, nuove relazioni che stanno per cominciare, partenze, arrivi, delusioni, speranze nel cuore, c’è una novità che le rende elettrizzate e preoccupate allo stesso tempo: Luciano Bellini, ex direttore di un albergo poco distante da Monte Pepe, chiamato a Parigi a dirigere un hotel a cinque stelle, ha invitato le Signore di Monte Pepe nella capitale. Il loro compito è incantare i clienti più ricchi ed esigenti dell’albergo con una cena sontuosa, a base dei profumi, dei colori e dei sapori dei piatti siciliani. E Parigi è il luogo adatto per sognare, circondati dalla bellezza e dall’eleganza, e perché no, imbattersi anche in un nuovo amore, specialmente per chi ormai non ci crede più. Una commedia brillante tra la Sicilia profonda e la Ville Lumière.
La lettura è intrigante, il fascino della Sicilia e dei suoi odori e sapori attraverso le parole “disegnate” di Catena Fiorello non faranno altro che allietare la mente sognando attimi di intenso piacere…letterario.