CERCA
Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), FRIDAY 17 SEPTEMBER 2021

Torna su

Torna su

Notizie Popolari

 
 

Femminicidio in Calabria, uccide la moglie 42enne a coltellate L'uomo un 52enne camionista si è scagliato contro la giovane donna al culmine di una lite

Femminicidio in Calabria, uccide la moglie 42enne a coltellate L'uomo un 52enne camionista si è scagliato contro la giovane donna al culmine di una lite

Stavolta la triste storia di un femminicidio lo scrive la Calabria perché a Fagnano Castello nel Cosentino, una donna di 42 anni è stata ammazzata dal marito, Giuseppe Servidio, 52 anni. Dopo una lite, l’uomo ha accoltellato la moglie Sonia Lattari, uccidendola.
I fendenti omicidi, da quanto si apprende sarebbero una decina.
Dopo, lo stesso omicida, ha chiamato i soccorsi.
Sul posto sono giunti i carabinieri della locale stazione ed i sanitari del 118 ma per la donna non c’era più nulla da fare. Sarebbe morta in pochi istanti, dissanguata.
Sembra che ad innescare la lite fosse la gelosia, quella maledetta gelosia che, alcune volte, anche troppe in Italia, sfocia in omicidi ai danni delle donne, tante dall’inizio dall’anno in Italia.
La coppia ha due figli, di venti e sedici anni e non si sa se fossero in casa ed abbiano assistito al femminicidio.
L’uomo è piantonato in caserma e sottoposto ad interrogatorio. L’indagine è coordinata dal Procuratore della Repubblica di Cosenza Mario Spagnuolo, mentre le indagini sono affidate ai carabinieri della Compagnia di San Marco Argentano, diretta dal capitano Oscar Caruso.
(GiLar)