Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), VENERDì 30 SETTEMBRE 2022

Torna su

Torna su

 
 

Cosenza, “Gusto, peculiarità e prospettive” Incontro per la valorizzazione di due eccellenze “made in Calabria”

Cosenza, “Gusto, peculiarità e prospettive” Incontro per la valorizzazione di due eccellenze “made in Calabria”
Testo-
Testo+
Commenta
Stampa

di Roberta Strano

Domani, sabato 19 dicembre alle ore 18.00 presso l’Enoteca regionale della Provincia di Cosenza, nei locali del Palazzo di Piazza XV marzo, si svolgerà l’incontro “Gusto, peculiarità e prospettive”.
L’evento è stato programmato e fortemente voluto dall’Accademia del tartufo del Pollino e dall’Accademia delle tradizioni enogastronomiche di Calabria per la valorizzazione e la promozione di due eccellenze “made in Calabria” e in particolare della provincia di Cosenza: il tartufo nero del Pollino e il suino nero brado.
I ‘cercatori’ del prezioso tubero in Calabria sono davvero tanti, e tra questi anche professionisti.
Interverranno: Giorgio Durante (Accademia delle tradizioni enogastronomiche di Calabria), Pierfrancesco Rocca (Accademia del tartufo del Pollino), Carmine Lavorato (Micologo), Leonardo Baciarcelli Falini (Università di Perugia, esperto di tartufi), Antonio Tagarelli (Università della Calabria “Tracciabilità del Suino Nero”), Emilio Sessa (Promoter culturale di prodotti e d’identità), Antonella Reitano (Università della Calabria, Dipartimento di Scienze Aziendali e giuridiche), Giuseppe Spadafora (Promozione culturale del Sud Italia). Modera Andrea Vulpitta (giornalista).
Al termine dell’incontro, dopo la performance teatrale a cura del Parco Campanella, seguirà cena, con prenotazione, a base di tartufo nero e nero brado presso i locali dell’Associazione “Artigiani del gusto”.