Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), VENERDì 23 FEBBRAIO 2024

Torna su

Torna su

 
 

Corigliano-Rossano, Da giovedì 1 febbraio parte la consegna a domicilio dei nuovi kit per la raccolta differenziata L’assessore Viteritti: L’obiettivo è arrivare ad un Servizio in linea con le aspettative della città

Corigliano-Rossano, Da giovedì 1 febbraio parte la consegna a domicilio dei nuovi kit per la raccolta differenziata L’assessore Viteritti: L’obiettivo è arrivare ad un Servizio in linea con le aspettative della città

Al completo la squadra di 40 informatrici e informatori ambientali che dal prossimo giovedì 1° febbraio darà il via alla consegna dei nuovi kit per la raccolta differenziata sull’intero territorio di Corigliano-Rossano. Già avviata la specifica formazione da parte dello staff di Ecoross, la squadra si prepara alla massiccia e capillare attività che porterà, casa per casa, le nuove attrezzature e il materiale informativo utili per una corretta gestione dei rifiuti.
Il tutto nell’ambito delle iniziative propedeutiche all’avvio del Nuovo Servizio di Igiene Urbana messo a punto dall’Amministrazione comunale di Corigliano-Rossano in sinergia con l’azienda Ecoross che ne è il gestore. Il Servizio, si ricorda, prenderà il via il prossimo 1° maggio 2024 e prevede, quali punti cardine, l’eliminazione dei cassonetti stradali e l’avvio della raccolta dei rifiuti con il sistema del “porta a porta” in tutte le zone della città. L’obiettivo è quello di incrementare le percentuali di raccolta differenziata nonché i livelli di decoro urbano.
«Il servizio di raccolta dei rifiuti “Porta a Porta Spinto” – afferma l’avv. Damiano Viteritti, assessore all’Ambiente del Comune di Corigliano-Rossano – è un sistema di raccolta concepito per “agevolare” gli utenti che effettuano con sistematicità e giornalmente la raccolta differenziata nelle modalità stabilite. Il sistema è stato appositamente concepito per indurre coloro i quali ancora oggi, nonostante i servizi in essere, non effettuano la raccolta differenziata in maniera sufficiente o “ottimale” a desistere da tali negative abitudini/pratiche ed assumere invece comportamenti “virtuosi” e ambientalmente responsabili. Per i cittadini/utenti il nuovo sistema è assolutamente adeguato e confacente alle proprie necessità di conferimento di tutti i propri rifiuti urbani, sia quelli differenziati riciclabili sia quelli residuali secchi non riciclabili. L’obiettivo è arrivare ad un servizio di raccolta e gestione dei rifiuti in linea con le aspettative della città.
Adesso – conclude l’assessore – tocca a noi cittadini, con il nostro impegno, far compiere alla nostra città il passo decisivo verso una gestione intelligente ed ecologica dei rifiuti. E non solo per una questione di rispetto delle norme, ma perché così è giusto per i nostri figli, è a loro che dobbiamo consegnare un pianeta il più sostenibile possibile».
Al fine di favorire il coinvolgimento attivo dei cittadini, ai quali saranno man mano illustrati tutti i dettagli del nuovo Servizio, sarà presto disponibile l’app “Più Differenziata” mentre è già attivo il canale Whatsapp dedicato, concepito per fornire informazioni costanti e in tempo reale.

Grazie per aver letto questo contenuto, continua a seguirci!!