Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), MONDAY 23 NOVEMBER 2020

Torna su

Torna su

Notizie Popolari

 
 

Cittanova, chiusura cimitero, Fdl: “Vanita’ mediatica o mancanza di assunzione di responsabilità amministrativa “

Cittanova, chiusura cimitero,  Fdl: “Vanita’ mediatica o mancanza di assunzione di responsabilità amministrativa “

Apprendiamo dell’Ordinanza Sindacale n. 213 del 27.10.2020 del Comune di Cittanova con cui il primo cittadino ha disposto la chiusura totale dell’accesso al cimitero per i giorni dal 30 ottobre al 4 novembre.
Senza volere minimamente sindacare sui poteri conferiti al Sindaco dai provvedimenti nazionali e regionali in materia di Covid19, pur tenendo presente che vanno approntati gli accorgimenti adeguati al fine di prevenire la diffusione del virus, riteniamo tale disposizione, eccessiva e irragionevole, anche alla luce della motivazione che contrasta con le decisioni dei Comuni viciniori sulla apertura o meno dei cimiteri nei giorni dal 30 ottobre al 4 novembre.
Riteniamo che la decisione di chiudere in toto il cimitero sia offensivo alla memoria dei defunti ed al senso di responsabilità dei cittadini cittanovesi, che certamente non sarebbe mancato, ben potendo il Comune disporre adeguate misure di prevenzione, senza giungere alla chiusura totale.
I Comuni di Taurianova e Polistena (Comuni viciniori) hanno agito diversamente consentendo e contingentando l’accesso, previa applicazione di adeguate misure preventive, peraltro indicate dalla Regione nell’ordinanza sulla base delle disposizioni che lo stesso Sindaco cita nel proprio provvedimento, senza tralasciare il fatto che i due comuni citati hanno un numero maggiore di positivi e Taurianova ha un numero ben superiore di abitanti.
Tale scelta ci porta a ritenere che il Comune di Cittanova abbia preferito non “sforzarsi” più di tanto nell’organizzare e regimentare l’accesso, forse per incapacità organizzativa e/o mancanza della volontà di assicurare il legittimo esercizio del diritto di culto dei cittadini ad onorare la memoria dei propri cari, per validi e fondati concreti motivi, dimostrando in questa ipotesi l’inadeguatezza amministrativa ad affrontare il problema nel rispetto dei Cittanovesi.
Si riporta integralmente le linee guida della Regione Calabria, laddove tra l’altro, non è prevista la chiusura totale dei cimiteri
Dal sito della Regione Calabria: https://www.regione.calabria.it/website/portaltemplates/view/view.cfm?19516
“LE REGOLE NEI CIMITERI
Si stabilisce che «i sindaci dei Comuni dispongano, dal 28 ottobre al 4 novembre 2020, misure per l’accesso dei visitatori presso i cimiteri, che tengano conto di quanto segue: a) accesso consentito previa misurazione della temperatura corporea; b) utilizzo delle protezioni delle vie aeree; c) rispetto di tutte le altre misure di prevenzione; d) regolamentazione degli accessi per evitare aree di assembramento sia all’interno che nelle aree esterne; e) apposizione di cartelli informativi per i visitatori».
«Si raccomanda a tutte le persone fisiche di non spostarsi, con mezzi di trasporto pubblici o privati, salvo che per esigenze lavorative, di studio, per motivi di salute, per situazioni di necessità o per svolgere attività o usufruire di servizi non sospesi. La misura vale per l’intero territorio regionale».
A tal proposito si invita l’amministrazione comunale a rivedere la propria disposizione nel rispetto delle linee guida Nazionali e Regionali.

Change privacy settings