Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), SABATO 20 AGOSTO 2022

Torna su

Torna su

 
 

Alla Settimana delle Culture si presenta “La valigia gialla” di Antonino Schiera La Settimana delle Culture di Palermo, che si svolgerà dal 30 aprile all’8 maggio 2022, giunge quest’anno alla sua undicesima edizione

Alla Settimana delle Culture si presenta “La valigia gialla” di Antonino Schiera La Settimana delle Culture di Palermo,  che si svolgerà dal 30 aprile all’8 maggio 2022, giunge quest’anno alla sua undicesima edizione

Di Roberta Strano

La Settimana delle Culture di Palermo, che si svolgerà dal 30 aprile all’8 maggio 2022, giunge quest’anno alla sua undicesima edizione. Festival ideato, promosso e organizzato dal Comitato “Insieme per Palermo”, con la collaborazione dell’assessorato alla Cultura del Comune e la partecipazione di decine di partner pubblici e privati. Tanti saranno gli eventi, tra i quali anche il ricordo delle stragi del ‘92 per il trentennale.
Nell’ambito della prestigiosa manifestazione, domani martedì 3 maggio alle ore 16:30 presso l’ex Noviziato ai Crociferi, in via Torremuzza 18, Palermo (zona Kalsa), verrà presentato il racconto autobiografico La valigia gialla dello scrittore, poeta e blogger palermitano Antonino Schiera,
A moderare l’incontro sarà la giornalista Gilda Sciortino.
L’autore dialogherà con la poetessa e scrittrice Roberta Strano.
Il racconto, pubblicato nel luglio 2021 da Libero Marzetto editore nella collana gli Asini volanti, è ambientato negli anni novanta ed ha come protagonista un uomo insieme alla sua inseparabile valigia gialla, che narra uno spaccato della sua esistenza tra Germania, Olanda e Italia. Una vita caratterizzata dal lavoro, dalle delusioni personali, dalla nostalgia.
“Questo è un omaggio a tutti gli immigrati costretti a lasciare la propria terra, ma anche a quelle persone che per una delusione d’amore soffrono e perdono la voglia di vivere calpestando la propria autostima. Persone, queste ultime, che intraprendono un percorso di autogenerazione e guarigione attraverso il viaggio, fisico o mentale” dichiara l’autore.
E ancora: “Questa storia nasce da Ao longe o mar, brano del 1994 registrato dai Madredeus”.

Biografia

Antonino Schiera (Palermo, 1966) è poeta, narratore e collaboratore giornalistico. Ha vissuto tra Germania e Austria. Esperto di marketing e comunicazione, utilizza la parola come un ponte che può unire mondi che ancora non si conoscono. Ha pubblicato: Percorsi dell’anima (Europa, 2013), Frammenti di colore (La Gru, 2016), Meditare e sentire (Il Convivio, 2019), Sciabordio vitale sotto il cielo plumbeo (Il Convivio, 2021) La valigia gialla (Libero Marzetto, 2021).
Le sue poesie e le sue opere hanno ricevuto menzioni d’onore e premi a importanti concorsi nazionali e internazionali. Ha partecipato a numerosi reading poetici e recensisce e promuove alcune opere di scrittori contemporanei nel suo blog Antonino Schiera – Riflessioni d’Autore.