Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), MARTEDì 28 MAGGIO 2024

Torna su

Torna su

 
 

Agricoltura italiana a rischio estinzione entro il 2050

Agricoltura italiana a rischio estinzione entro il 2050

Per mancanza di ricambio generazionale

Agricoltura italiana a rischio estinzione entro il 2050

Per mancanza di ricambio generazionale

 

In Italia, il ricambio generazionale in agricoltura è fermo al 3%, rispetto a una media europea stimata attorno al 7%. Secondo l’Ocse, stando così le cose, l’agricoltura italiana rischia di sparire del tutto entro l’anno 2050.Secondo un’indagine della Coldiretti, in Italia ci sono quasi centomila giovani che hanno scelto di porsi alla guida di aziende agricole (di cui diecimila solo nella Regione Campania), con ottimi risultati. Le aziende condotte da giovani, infatti, possiedono una superficie superiore di oltre il 54% rispetto alla media (9,4 ettari, contro una media nazionale di 6,1 ettari), nonché un fatturato più elevato del 75% della media (18.720 euro, rispetto alla media nazionale di 10.680 euro. Inoltre, le aziende agricole giovani sviluppano maggiore occupazione, con un 50% di occupati per azienda in più. Sono segnali che testimoniano dell’urgenza di una maggiore attenzione da parte del Legislatore nell’elaborazione di strategie di politica economica a favore dell’ingresso dei giovani in agricoltura.

redazione@approdonews.it