Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), DOMENICA 10 DICEMBRE 2023

Torna su

Torna su

 
 

Vittoria di misura per l’Asd Taurianova Academy All’inizio della gara entrambe le squadre hanno voluto omaggiare la memoria del capitano del Taurianova Salvatore Muratore

Vittoria di misura per l’Asd Taurianova Academy All’inizio della gara entrambe le squadre hanno voluto omaggiare la memoria del capitano del Taurianova Salvatore Muratore

Partita molto sofferta per gli uomini di mister Coppola quella andata in scena ieri allo stadio “Tony Battaglia” di Taurianova: i giallorossi, infatti, riescono ad imporsi per 1 a 0 contro l’ASD Real Cittanova con un gol di Vizzari al minuto 86.
Clima ideale e campo in buone condizione per la prima partita di campionato della Prima Categoria Calabria Girone D e, soprattutto, ottima risposta di pubblico per il Taurianova, che ha visto la presenza sugli spalti di oltre 400 persone, che hanno incitato la squadra giallorossa dall’inizio alla fine della partita.
La vittoria della squadra del presidente Longo, però, è stata molto sofferta, soprattutto nel momento in cui, a metà della ripresa, il signor Rifatto di Reggio Calabria ha fischiato un rigore per gli ospiti; al minuto 66, infatti, Spirlì perde una palla velenosa sul pressing di Bruzzese S., che si lancia in area e viene atterrato da Bertucci: rigore netto, senza nessuna protesta. Proteste che, al contrario, arrivano subito dopo la parata del primo rigore calciato da Carbone, perché l’arbitro fa ripetere tutto per invasione degli uomini in area di rigore (da segnalare che Sinopoli aveva bloccato il tiro di Carbone, quindi nessuna ribattuta). Le tante proteste portano all’espulsione del mister locale, ma comunque il sig. Rifatto fa ripetere: sul dischetto di nuovo Carbone ed ancora, con una prodezza, para Sinopoli, mandando in delirio i tanti spettatori presenti.

Risultato, dunque, che rimane sullo 0 a 0 fino a pochi minuti dalla fine, quando Deleo prende palla e con un’azione di sfondamento penetra nella difesa ospite che, però, riesce a chiudere al limite dell’area, ma la ribattuta arriva nei piedi di Vizzari, che insacca e fa esplodere la festa per i giallorossi.
Primi 3 punti, dunque, per il Taurianova, che in tre settimane batte tre volte i cugini del Real Cittanova. Nella prossima giornata il Taurianova farà visita al Lazzaro, domenica 8 ottobre, sempre alle ore 15:30.
All’inizio della gara entrambe le squadre hanno voluto omaggiare la memoria del capitano del Taurianova Salvatore Muratore.