Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), GIOVEDì 29 FEBBRAIO 2024

Torna su

Torna su

 
 

Università di Catanzaro, svolta l’assemblea dei Ricercatori per spiegare i disagi dell’utenza

Università di Catanzaro, svolta l’assemblea dei Ricercatori per spiegare i disagi dell’utenza

La categoria, intanto, è in stato di agitazione in tutta Italia

Grazie per aver letto questo contenuto, continua a seguirci!!

Università di Catanzaro, svolta l’assemblea dei Ricercatori per spiegare i disagi dell’utenza

La categoria, intanto, è in stato di agitazione in tutta Italia

 

In data odierna si è svolta presso l’edificio giuridico-economico dell’Università Magna Graecia di Catanzaro, l’assemblea indetta dai ricercatori della Facoltà di Giurisprudenza che hanno incontrato docenti,studenti e personale amministrativo per spiegare i perché dei disagi subiti dall’utenza,come il mancato avvio di alcuni corsi o annullamento di alcune lezioni, a seguito dello stato d’agitazione dei ricercatori di tutta Italia.

L’evento è stato soddisfacente sia sotto il profilo dei contenuti che sotto il profilo dell’affluenza per i quali si è lavorato in maniera capillare per diversi giorni. I rapporti con studenti,stampa giornali web sono stati coordinati dall’Amministratore Portale Studenti di Giurisprudenza Facoltà di Catanzaro,Damiano Carchedi, il quale è intervenuto anche durante l’assemblea volendo sottolineare che è importante che la giornata di oggi non rimanga una semplice mattinata di chiacchiere fine a se stessa ma sia un punto di partenza per il risveglio delle coscienze soprattutto da parte degli studenti;Carchedi ha infine lanciato un monito ai suoi colleghi volendoli invitare a partecipare attivamente alla vita accademica e non prendere l’Università come un esamificio ma come una opportunità unica di formazione al massimo grado.

redazione@approdonews.it