Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), DOMENICA 05 FEBBRAIO 2023

Torna su

Torna su

 
 

Unical, il rettore incontra l’ambasciatore d’Argentina

Unical, il rettore incontra l’ambasciatore d’Argentina

Latorre: “Da questo incontro nuove sinergie”

Unical, il rettore incontra l’ambasciatore d’Argentina

 

Latorre: “Da questo incontro nuove sinergie”

 

Oggi pomeriggio, il rettore dell’Università della Calabria, prof. Giovanni Latorre, ha ricevuto l’ambasciatore d’Argentina in Italia, Sua Eccellenza Prof. Torcuato Di Tella. Il diplomatico sud americano era accompagnato dal dott. Corqe Iturubundi e dall’Avv. Ernesto Magorno, sindaco di Diamante, la cui amministrazione comunale ha promosso una serie di incontri dell’ambasciatore Di Tella sul territorio calabrese. Era presente all’incontro anche con il Prof. Leo Violini, Delegato del Rettore per leattività internazionali, con il Preside della Facoltà di Scienze Poltiche, Prof. Guerino D’Ignazio, econ il Prof. Nicola Leone, Direttore del Dipartimento di Matematica.All’incontro hanno partecipato anche la dott.ssa Franca D’Ambrosio, dirigente dell’Area Ricerca, eil dott. Giampiero Barbuto, responsabile del settore internazionalizzazione, il dott. FrancescoKostner, Responsabile delle Relazioni esterne e della Comunicazione, il dott. Carmelo Peluso,responsabile Promozione e Immagine dell’Ateneo, e il dott. Salvatore Mulè, responsabiledell’Ufficio Stampa.Con loro era presente anche la dottoressa Maria Luajan Alegre, cittadina argentina, iscritta allalaurea magistrale in Scienza e Ingegneria dei Materiali innovativi e funzionali dell’Università dellaCalabria.”Siamo onorati di averLa nostro ospite – ha detto il Rettore Latorre dando il benvenutoall’ambasciatore Di Tella – e di poter consolidare, attraverso la Sua iniziativa, i già importantirapporti di collaborazione che l’UniCal mantiene con diverse università del Suo Paese. L’UniCal – ha aggiunto Latorre – è inserita all’interno del Consorzio CUIA (Consorzio universitario italoargentino),grazie al quale i rapporti tra Italia e Argentina sono diventati sempre più frequenti efattivi. Ci auguriamo vivamente – ha concluso Latorre – che da questo incontro possano scaturire nuove opportunità per rafforzare queste sinergie e che molti studenti argentini e altrettanti calabresi possano, in un’attività di fecondo scambio culturale, accrescere la loro formazione nei nostririspettivi Paesi”.Positive valutazioni sullo stato dei rapporti tra l’Università della Calabria e le istituzioniuniversitarie argentine sono venute anche dal prof. Violini, dal Preside D’Ignazio e dal prof. Leone.Dal canto suo, l’ambasciatore Di Tella ha confermato la volontà di adoperarsi affinchè leopportunità offerte dall’Università della Calabria possano essere concretamente sfruttate daglistudenti argentini, i quali potrebbero avvantaggiarsi, tra l’altro, dell’organizzazione che caratterizzail Campus di Arcavacata, all’interno del quale già trovano ospitalità circa tremila studenti molti deiquali stranieri.L’ambasciatore, invitato dal Preside della Facoltà di Scienze Politiche D’Ignazio, si è dettodisponibile a tornare ad Arcavacata la prossima primavera per tenere una serie di lezioni su alcunimomenti particolari della storia e della politica argentina.A Sua Eccellenza Prof. Torcuato Di Tella il Rettore Latorre ha donato alcuni volumi riferiti adiniziative di carattere artistico organizzate dall’Università della Calabria negli ultimi mesi, tra iquali un catalogo che raccoglie le opere dedicate dal Maestro Franco Azzinari allo scrittore ErnestHemingway, e una moneta brezia raffigurante la vittoria e il logo dell’UniCal.La giornata dell’Ambasciatore si è conclusa con una breve visita del Campus.

redazione@approdonews.it