Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), VENERDì 12 APRILE 2024

Torna su

Torna su

 
 

“Uniamo il futuro di Cittanova “. Un nuovo Patto Civico per il paese Ecco il manifesto integrale

“Uniamo il futuro di Cittanova “. Un nuovo Patto Civico per il paese Ecco il manifesto integrale

UNIAMO IL FUTURO DI CITTANOVA
Un nuovo Patto Civico per il paese

Carissime concittadine, carissimi concittadini,
al termine di un percorso molto partecipato che ha registrato, nei diversi incontri, un ricco e proficuo confronto tra rappresentanti dei partiti e dei gruppi politici del PD e di Nuovo Inizio, di indipendenti, esponenti delle associazioni, del volontariato cattolico, del mondo dell’impresa, di professionisti e semplici cittadini, è stata condivisa l’esigenza ed espressa da parte di tutti i partecipanti, portatori di esperienze, culture e sensibilità diverse, la forte volontà di intraprendere un percorso comune, e alla pari, verso le elezioni amministrative dell’8 e 9 giugno prossimi, con l’obiettivo di costruire un Progetto comune teso a unire il paese attraverso un nuovo
Patto Civico “CITTANOVA CIVICA. Uniti vince il paese”.
Un patto che intende aprirsi al contributo e all’impegno di tutte le forze, associazioni e soggetti che operano con spirito di servizio e che vogliono condividere con noi valori e obiettivi, per far fare un deciso passo in avanti alla nostra comunità.
Obiettivo fondamentale è il coinvolgimento delle migliori e sane energie presenti nel tessuto cittadino, capaci di esprimere una progettualità condivisa su temi cruciali per la crescita di Cittanova come il lavoro, l’ambiente, l’agricoltura, il turismo, le attività sociali e culturali, perché sia garantito il buon governo della città e una gestione amministrativa che abbia sempre come stella polare la legalità, la trasparenza e l’imparzialità.
Ci ispira anzitutto la consapevolezza e la voglia di dare voce e unire persone ed energie che vogliono vedere Cittanova progredire ed essere protagonista positiva di una nuova fase di crescita e sviluppo.
La situazione di difficoltà che vive il nostro paese, come tanti altri centri a noi vicini, ha determinato maggiore frammentazione sociale e fenomeni di rassegnazione e solitudine. Accanto alla mancanza di dialogo e di un serio e positivo confronto, troppi sono stati i comportamenti che, indifferenti dei danni che ne derivavano al paese, hanno alimentato lacerazioni e un incattivimento della realtà sociale, con il serio rischio di uno smarrimento dell’idea stessa di comunità.
Riteniamo, per questo, che debba essere impegno prioritario per tutti gli attori sociali, culturali e religiosi, così come per i vari schieramenti politici, al di là della scadenza elettorale, adoperarsi per favorire la ricomposizione e la coesione del tessuto sociale cittanovese.
Per il bene di Cittanova, occorre ripristinare un clima nel quale prevalga la cultura del dialogo inteso come capacità d’ascolto e di confronto e venga promossa la più ampia partecipazione popolare.
I valori di fondo e l’impegno che devono unire le forze e le persone di questo Patto Civico, muovono dalla vitale necessità, per la nostra comunità, di riscoprire una unità d’intenti su valori e principi condivisi, lavorare per il bene comune, pur nella differenza delle posizioni culturali e politiche. Non contro qualcuno ma, per avere da un lato stabilità e governabilità e, dall’altro, un confronto civile e costruttivo nel merito delle questioni, una società coesa e un paese modello che, come la sua storia e le sue tradizioni testimoniano, sia accogliente, inclusivo, solidale verso le persone più deboli, a misura di donne e uomini.
Un paese aperto, dove venga offerta un’opportunità a tutti, che sappia attrarre e valorizzare nuove idee e nuova creatività.
Un paese che, promuovendo le potenzialità esistenti e la propria vocazione, sappia conservare la propria identità e nel contempo riesca a innovare e guardare al futuro.
Un impegno e un’azione per avere un comune sempre più attivo nelle politiche per lo sviluppo, il sostegno alle imprese e il rilancio dell’economia locale, protagonista in ambito provinciale e regionale.
Nostro impegno fondamentale è rivolto all’affermazione di un paese più sicuro, in grado di garantire ai cittadini e agli imprenditori la libertà di operare in tranquillità, di vivere in un luogo libero da vandalismi, da intimidazioni e da aggressioni, capace di contrastare con efficacia qualsiasi tipo di infiltrazione e di presenza mafiosa e del malaffare.
Un paese dove nessuno venga lasciato indietro e nel quale vengano garantiti e affermati i diritti ad ogni cittadino, a partire da quelli per il lavoro, per la salute e per la scuola pubblica.
Le forze e i soggetti aderenti al Patto Civico concordano di costituire un comitato promotore con l’impegno di allargare la partecipazione a tutti coloro che ne condividono i valori e gli obiettivi e che, nel rispetto reciproco e con spirito di collaborazione, riescano a costruire con noi un progetto per Cittanova, forte di una visione strategica e di lungo respiro tesa alla crescita del nostro amato e bel paese.
Su ciò, nei prossimi giorni, sarà avviato il confronto pubblico e stimolata la partecipazione e il coinvolgimento ampio dei cittadini e delle forze economiche, sociali ed associative cittadine.
La passione e la competenza faranno da bussola al nostro impegno carico d’entusiasmo e voglia di fare, per rimotivare le ragioni di speranza e fiducia della nostra comunità, ricostruire una connessione sentimentale tra amministratori e cittadini e per fare, assieme, Cittanova Grande.