Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), FRIDAY 14 MAY 2021

Torna su

Torna su

Notizie Popolari

 
 

Taurianova, nella giornata mondiale del rene, il Centro Dialisi si integra con l’Ospedale di Polistena Il dirigente responsabile dott. Vincenzo Bruzzese, soddisfatto per aver centrato un altro importante obiettivo

Taurianova, nella giornata mondiale del rene, il Centro Dialisi si integra con l’Ospedale di Polistena Il dirigente responsabile dott. Vincenzo Bruzzese, soddisfatto per aver centrato un altro importante obiettivo

Nella Giornata Mondiale del Rene 2021, fissata per oggi, giovedì 11 marzo 2021, arriva una notizia positiva dal Centro Dialisi di Taurianova: si sta portando a compimento il percorso di “integrazione funzionale ospedale-territorio” proposto dal suo Dirigente Responsabile, il Medico Nefrologo Vincenzo Bruzzese. Si tratta dell’attivazione di due “postazioni dialitiche di emergenza” presso l’Ospedale di Polistena. I reni artificiali sono già stati là collocati, in una moderna ed attrezzata saletta di dialisi ubicata all’interno del reparto di Medicina, grazie alla disponibilità del Primario Francesco Nasso. Si realizza un sogno inseguito da tanto tempo: rendere possibile l’effettuazione della dialisi all’interno dell’Ospedale di Polistena per i pazienti ricoverati, senza doverli trasportare con le ambulanze ai Centri Dialisi di Taurianova e di Palmi, con tutti i disagi conseguenziali. Il caso ha voluto che tale sogno fosse coronato proprio in questa giornata celebrativa di sensibilizzazione generale verso l’importanza delle malattie renali croniche. Lo status di MALATTIA RENALE CRONICA interessa, secondo recenti dati epidemiologici, circa il 10% della popolazione generale. Si tratta, pertanto, di un “problema di salute pubblica” di grande rilevanza. La celebrazione della Giornata Mondiale del Rene intende focalizzare l’attenzione generale sulla prevenzione e sulla diagnosi precoce della Malattia Renale Cronica, che molto spesso, si “incastona” in una situazione di comorbidità, accanto all’Ipertensione Arteriosa, al Diabete Mellito, alle Cardiopatìe, ecc.., rendendone molto “complessa” la gestione. Giusto in tale ambito, al Centro Dialisi di Taurianova viene riconosciuto il merito di essere stato capace di produrre una “buona sanità” e si confida che, con l’impegno generale, tale apprezzata attività possa essere produttiva di ulteriori eccellenti risultati. Le direttrici operative della operosa Unità Operativa Territoriale di Nefrologia e Dialisi di Taurianova adesso si ampliano ancora. Accanto alle attività di Ambulatorio Nefrologico, di Emodialisi e di Servizio per i Trapiantati Renali, si collocheranno le attività di consulenza nefrologica e di emodialisi “in loco” all’Ospedale di Polistena, ove Bruzzese e i suoi collaboratori potranno fornire direttamente quanto prima la loro consulenza specialistica nefrologica. Era ora che quanto era stato delineato dalle linee organizzative dell’Azienda Sanitaria diventasse realtà, andando incontro alle necessità e dando soddisfazione ai bisogni di salute della cittadinanza.