Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), MONDAY 23 NOVEMBER 2020

Torna su

Torna su

Notizie Popolari

 
 

Taurianova, Biasi, “situazione debitoria assolutamente non confortante” Ciò ha già determinato la riduzione di potenza della fornitura elettrica presso i Cimiteri comunali, presso alcuni plessi scolastici e da ieri sera presso la Sede Comunale

Taurianova, Biasi, “situazione debitoria assolutamente non confortante” Ciò ha già determinato la riduzione di potenza della fornitura elettrica presso i Cimiteri comunali, presso alcuni plessi scolastici e da ieri sera presso la Sede Comunale

E’ stato un primo mese di Amministrazione in cui non è mancato nulla:

Emergenza Idrica;
Emergenza Rifiuti;
Emergenza Pulizia Città;
Emergenza Covid;
Ora Emergenza Energia Elettrica.
Nonostante tutto, ci siamo rimboccati le maniche, e quasi a mani nude, uno dopo l’altro abbiamo cercato di dare una soluzione ai diversi problemi.

– Emergenza idrica
Risolta.

– Emergenza rifiuti
A causa di fattori non dipendenti dalla nostra volontà ma dovuti all’impossibilità di conferire nelle discariche autorizzate (perché incendiate, sequestrate, a portata limitata ecc…), abbiamo in tutti i modi cercato di far aumentare il quantitativo di conferimento autorizzato, riuscendo a risolvere parzialmente il problema.
Da ciò derivano i disservizi che potete riscontrare nel servizio di raccolta.
– Emergenza Pulizia Città
Nonostante anni di assoluta inerzia.
Risolta.

– Emergenza Covid
Taurianova tra le Città di medie dimensioni della Area Metropolitana di Reggio Calabria, risulta essere tra i comuni meno colpiti.
Situazione sotto controllo.
– Emergenza Energia Elettrica

Avremmo voluto informarvi prima della situazione ed in proposito era stata programmata una trasmissione su Approdo Calabria per domenica scorsa alle ore 18,00. Trasmissione non andata in onda a causa del sopraggiunto evento luttuoso che ha colpito il Sindaco.
Non è stato né facile né rapido avere contezza della reale portata della situazione e di conseguenza la comunicazione alla cittadinanza non è potuta avvenire fino a quando non si è riusciti ad avere i dati aggiornati.
Dati che, purtroppo, denotano una situazione debitoria assolutamente non confortante:
Anni 2017 – 2018 euro 700.000,00 circa
Anno 2019 euro 320.000,00 circa
Anno 2020 euro 650.000,00 circa
Il totale fa euro 1.670.000,00 circa.

Ciò ha già determinato la riduzione di potenza della fornitura elettrica presso i Cimiteri comunali, presso alcuni plessi scolastici e da ieri sera presso la Sede Comunale.
Siamo già a lavoro per cercare di risolvere, in qualche modo, la difficilissima situazione che si è venuta a creare.
Tanto dovevamo per dovere di informazione nei confronti dei cittadini di Taurianova
.

Change privacy settings