Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), MARTEDì 11 AGOSTO 2020

Torna su

Torna su

Notizie Popolari

 
 

Talarico (Idv) : la giunta regionale si attivi per i consorzi teatrali

Talarico (Idv) : la giunta regionale si attivi per i consorzi teatrali

“In situazioni di crisi gli investimenti nei settori culturali hanno sempre fatto da traino per la ripresa economica

Talarico (Idv) : la giunta regionale si attivi per i consorzi teatrali

“In situazioni di crisi gli investimenti nei settori culturali hanno sempre fatto da traino per la ripresa economica

 


CATANZARO – “La giunta regionale si attivi per consentire ai consorzi teatrali regionali la realizzazione delle attività culturali previste nel 2011.”Lo ha dichiarato il consigliere regionale di Italia dei Valori Mimmo Talarico. “In situazioni di crisi gli investimenti nei settori culturali hanno sempre fatto da traino per la ripresa economica. Anche i dati dell’industria culturale calabrese confermano che più investimenti in cultura corrispondono ad una maggiore crescita economica e sociale. Stiamo parlando di 1100 spettacoli all’anno, stagioni teatrali, rassegne tematiche, festival internazionali, una produzione artistica e culturale che fanno parlare della Calabria in positivo in Italia e in Europa, grazie anche agli importanti traguardi ottenuti in termini di riconoscimenti del settore dalle compagnie calabresi.  Spiace constatare che la maggioranza in consiglio regionale è rimasta sorda alle richieste di Italia dei Valori di aumentare la dotazione del fondo per le attività teatrali calabresi bocciando l’emendamento del gruppo al bilancio regionale che avrebbe dato una boccata di ossigeno alle compagnie ed alle centinaia di lavoratori del settore.  Scopelliti e la sua giunta devono prendere atto che senza un adeguato sostegno regionale ai consorzi teatrali si avranno ripercussioni non solo di tipo occupazionale ma che si rifletteranno anche nei confronti degli spettatori costretti a pagare un costo di ingresso più alto per gli spettacoli, escludendo di fatto dalla fruizione le fasce meno abbienti. Seguo con attenzione e preoccupazione il grido di allarme lanciato da Yazdani Shapur, presidente dell’associazione Uniteca (Unione imprese teatrali calabresi) e continuerò, insieme ai colleghi del gruppo, ad incalzare, per quanto di mia competenza, le istituzioni regionali, in primis il governatore Giuseppe Scopelliti e l’assessore al ramo Mario Caligiuri, per rispondere positivamente alle adeguate e doverose  sollecitazione degli artisti calabresi.”

Partecipa alla discussione

Change privacy settings