Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), SATURDAY 28 NOVEMBER 2020

Torna su

Torna su

Notizie Popolari

 
 

Serie B : La Spal s’impone a Reggio Calabria Decisiva la rete di Castro nel primo tempo. Pesano l'espulsione di Mènèz e il penalty fallito da Denis

Serie B : La Spal s’impone a Reggio Calabria Decisiva la rete di Castro nel primo tempo. Pesano l'espulsione di Mènèz e il penalty fallito da Denis

DI ANTONIO SPINA

La Spal con un gol di Castro passa al Granillo e costringe la Reggina alla prima sconfitta stagionale. Il rosso di Ménéz – qualche parola di troppo con la decisione di Ayroldi, forse, troppo affrettata – ha condizionato molto l’economia del match, anche se a dir il vero il francese è apparso molto nervoso dal primo minuto. E non solo. A completare la giornata no il rigore fallito da Denis, anche se la prova del Tanque è stata di spessore. Tanta sfortuna per lui in questo inizio di campionato, ma alla lunga il trend dovrà, per forza di cose, invertirsi. Non basta una grande generosità per gli uomini di Toscano che, oggi, sono stati “traditi” dai suoi talenti vintage. Ottima lettura tattica del tecnico Marino, che imbriglia la manovra amaranto chiudendo tutte le fonti di gioco.
Reggina che affronta la Spal di Pasquale Marino nel posticipo pomeridiano della domenica. Amaranto e biancoazzurri scendono sul manto erboso del Granillo con un modulo a specchio, ovvero il 3-4-1-2. Ritmi non altissimi nei primi minuti di gioco, in cui entrambe le formazioni cercano di proporre il proprio gioco.
Episodio che condizionerà il resto della gara è l’espulsione di Ménéz al 23′.Il francese protesta contro il guardalinee ed Ayroldi non ci pensa due volte a sventolare in faccia al fantasista reggino il rosso diretto. Amaranto in dieci per oltre metà gara che oltre all’inferiorità numerica, vanno sotto anche nel punteggio. Al 34′ gli ospiti trovano il vantaggio con Castro, abile con un tuffo di testa a battere Guarna. Spal che potrebbe raddoppiare con Esposito, prima è perfetto Loiacono in chiusura, dopo è attento Guarna a dire di no all’attaccante estense. Unica chanche Reggina è targata Bellomo, la gran punizione del barese è ottimamente parata da Berisha.


Secondo tempo che inizia nel segno, in negativo, di Denis. L’argentino, dopo due minuti di lancette, colpisce il palo alla sinistra della porta di Berisha. Al 61′ si fa respingere il penalty dallo stesso conquistato per fallo di Tomovic. El Tanque al secondo rigore fallito dopo quello contro il Cosenza
Nonostante i cambi attuati da Toscano, la Reggina non riesce a trovare la zampata risolutrice. La Spal non subisce il forcing dei padroni di casa e mantiene il prezioso vantaggio di misura sino al triplice fischio finale.

Change privacy settings