Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), FRIDAY 05 MARCH 2021

Torna su

Torna su

Notizie Popolari

 
 

Serie B : Denis e Montalto fanno volare la Reggina Vittoria meritata degli amaranto sul campo del Pescara che si allontanano dalla zona playout

Serie B : Denis e Montalto fanno volare la Reggina Vittoria meritata degli amaranto sul campo del Pescara che si allontanano dalla zona playout

DI ANTONIO SPINA

Vittoria doveva essere e vittoria è stata. Con le reti di Denis e Montalto in cinque minuti tra il 73′ ed 79′,la Reggina manda al tappeto il Pescara all’Adriatico, conquistando tre punti che consentono alla squadra di Baroni di abbandonare la zona playout. Un’affermazione che mancava dallo scorso 30 Dicembre – superata la Cremonese in quell’occasione – che fa iniziare nel migliore dei modi il tris di impegni settimanali. Una gara poco spettacolare e molto combattuta in mezzo al campo, condizionata dall’altissima posta in palio per entrambe le compagini. Una vittoria meritata che ha messo in evidenza i progressi di un collettivo che, adesso, gioca con la stessa intensità per tutti i 90′ minuti e potrebbe essere la chiave di svolta della stagione.
Tanto possesso palla per la Reggina che, per l’intero arco della prima frazione di gioco, galleggia costantemente sulla trequarti del Pescara, non riuscendo a trovare il guizzo vincente. Gli abbruzzesi hanno faticato molto in fase di impostazione della manovra, soffrendo il pressing unito alla buona disposizione tattica degli avversari. Il primo vero tiro verso la porta difesa da Fiorillo arriva poco prima dell’intervallo (43′) ad opera di Edera, ma la sua conclusione è centrale che l’estremo difensore di casa para senza grossi patemi. L’occasione precedente insieme al tentativo, nei primi minuti, di Montalto – per un soffio non raccoglie l’invito da destra di Edera – sono da considerarsi le uniche potenziali occasioni da rete.


Il canovaccio del match è tutto qui : amaranto che prendono in mano le redini della contesa senza sfondare, biancoazzurri attentissimi nelle retrovie provando a pungere con azioni di rimessa.
Al minuto 63, occasionissima per Denis. L’argentino, subentrato ad Edera un minuto prima, si trova sul piede il gol del vantaggio, ma chiude troppo il piatto con la sfera che sfila di poco a lato. La rete è nell’aria ed arriva una manciata di minuti dopo con El Tanque che ribadisce in rete l’assist dalla destra di Lakicevic. Stavolta, il piatto di Denis è letale sul quale Fiorillo non può farci nulla. Con il risultato a favore la Reggina si esprime su ottimi livelli, mettendo alle corde un Pescara in netta difficoltà. Gli amaranto continuano ad attaccare e raddoppiano al 79′ con il primo gol di Montalto (assist di Bianchi) che anticipa il diretto avversario e infila la sfera nell’angolino alto, mettendo, di fatto, la vittoria in cassaforte.
Prima del triplice fischio Liotti vicinissimo al terzo gol, solo la deviazione del difensore pescarese nega la gioia al centrocampista.