Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), SABATO 25 MAGGIO 2024

Torna su

Torna su

 
 

Shock a Tropea, sciolto per infiltrazioni mafiose il Consiglio Comunale. Il simbolo del turismo calabrese commissariato Arriva l'ok del Consiglio dei Ministri, verrà commissariato per 18 mesi, la decisione era nell'aria, ma il sindaco Macrì dichiara, "non me lo aspettavo"

Shock a Tropea, sciolto per infiltrazioni mafiose il Consiglio Comunale. Il simbolo del turismo calabrese commissariato Arriva l'ok del Consiglio dei Ministri, verrà commissariato per 18 mesi, la decisione era nell'aria, ma il sindaco Macrì dichiara, "non me lo aspettavo"

“Il Consiglio dei ministri, su proposta del Ministro dell’interno Matteo Piantedosi, alla luce degli accertati condizionamenti da parte della criminalità organizzata che compromettono il buon andamento dell’azione amministrativa, ai sensi dell’articolo 143 del decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267, ha deliberato lo scioglimento del Consiglio comunale di Tropea e l’affidamento della gestione del Comune, per diciotto mesi, a una Commissione straordinaria”. E’ quanto si legge nel comunicato finale del Cdm.
Il sindaco Giovanni Macrì incredulo dichiara, “Sono molto rammaricato per la decisione del Consiglio dei ministri. So esattamente quello che ho fatto come sindaco e come amministrazione e sinceramente non mi aspettavo un provvedimento del genere”, e aggiunge, “Vedremo le motivazioni della decisione e stabiliremo il da farsi”.