Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), DOMENICA 23 GIUGNO 2024

Torna su

Torna su

 
 

School Volley Taurianova: Ma che bella storia è la nostra… La squadra taurianovese dopo aver inanellato un successo dietro l'altro nel campionato di serie D e guadagnando in netto anticipo la giusta promozione in serie C e vittoria del del campionato, mette in bacheca un importantissimo e prestigiosissimo trofeo la COPPA CALABRIA che è stata portata a Taurianova

School Volley Taurianova: Ma che bella storia è la nostra… La squadra taurianovese dopo aver inanellato un successo dietro l'altro nel campionato di serie D e guadagnando in netto anticipo la giusta promozione in serie C e vittoria del del campionato, mette in bacheca un importantissimo e prestigiosissimo trofeo la COPPA CALABRIA che è stata portata a Taurianova

La squadra taurianovese dopo aver inanellato un successo dietro l’altro nel campionato di serie D e guadagnando in netto anticipo la giusta promozione in serie C e vittoria del del campionato, mette in bacheca un importantissimo e prestigiosissimo trofeo la COPPA CALABRIA che è stata portata a Taurianova.
Il nostro cammino inizia con il girone insieme alla Don Russo Cetraro e alla Nova Volley Trebisacce dove dominiamo, vincendo sempre con ampio margine e con il risultato di 3/0, risultato che ci permettere di accedere alla final four in quel di Camigliatello Silano, in semifinale ci attende la Raffale Lamezia, squadra di assoluto blasone che inizialmente ci mette in difficoltà ma dopo un primo set vinto in rimonta (sotto 14-20) la nostra squadra vince nettamente gli altri 2 parziali (25-22 25-16 25-8).
Arriva il giorno tanto atteso, la finale, ad attenderci la formazione Volley Pianopoli, la partita non inizia nel migliore dei modi, entriamo in campo troppo tesi, frastornati da quello che è un palcoscenico importantissimo come una finale di coppa calabria, perdiamo il primo parziale 25-21 ma non molliamo, facciamo nostro il secondo set 18-25 e pareggiamo i conti, un terzo set rocambolesco e caratterizzato dall’infortunio di entrambi i capitani delle 2 formazioni ci vede ancora una volta uscire dal campo sconfitti per 25-19, sotto per 2 a 1 con il nostro capitano Pelliccia stoicamente in campo in lacrime e zoppicando vistosamente, esce fuori il DNA di questa squadra, sospinti dai moltissimi nostri sostenitori che non ci hanno mai lasciato, abbiamo fatto la cosa che ci viene meglio, ovvero abbiamo lottato come una FAMIGLIA, insieme contro tutto e tutti, contro un avversario la Volley Pianopoli che ha disputato una gara eccellente, ed ai quali vanno i nostri piu sinceri complimenti, ma una volta entrati in campo al 4o set qualcosa è vistosamente cambiato sui nostri volti, vogliamo la coppa, lottiamo soffriamo piangiamo e ci aggiudichiamo nettamente il 4ò set 16-25, arriva il tie break un solo set a 15 per stabilire il vincitore, recuperiamo tutte le energie a nostra disposizione, entriamo in campo determinati e dopo un inizio combattuto punto a punto, troviamo la rotazione che dal 5-6 ci porta addirittura al 12-6, un break importante che ci permette di gestire il finale di gara e vincere 15-10.
A fine gara sono partite le lacrime di gioia dei nostri ragazzi, per molti all’esordio in questa competizione, per altri una “vendetta” viste le 2 finali perse in passato.
Da citare anche MVP Gianluca Concolino e miglior centrale Pasquale Arena.
Mister Idone a fine gara: “abbiamo un gruppo fantastico, che anche quando sembra tutta vada storto riesce a non innervosirsi, a lottare INSIEME e cercare di tirare fuori il massimo, abbiamo trovato in finale una squadra esperta e molto molto forte, e probabilmente anche parecchio galvanizzata dal risultato della semifinale del giorno prima, dove, hanno vinto in rimonta e giocato una buona buonissima pallavolo, sono fiero e orgoglioso di allenare e guidare questi ragazzi che sono fantastici e che hanno fatto qualsiasi cosa per portare a casa questo risultato, allenamenti duri e a orari IMPROPONIBILI, ultimi ma non per merito, voglio ringraziare la nostra FAMIGLIA i nostri tifosi/genitori e nonni, che sono arrivati in massa a Camigliatello e non hanno smesso nemmeno un secondo di darci il loro supporto, eravamo a 200 km di distanza ma eravamo noi la squadra di CASA!! Abbiamo vinto campionato e coppa, e in questa squadra ci sono solo giocatori di “casa nostra”, questa è la nostra vera forza, abbiamo dovuto fare di necessità virtù, e molti hanno dovuto cambiare ruolo per esigenze della squadra, ma nessuno ha mai dato priorità alla prestazione personale, mettendo sempre e comunque, davanti a tutto il bene della squadra, ed ha portato dei risultati che a inizio stagione erano completamente inattesi”
Ora si rientra a Taurianova dove le squadre “next gen” maschili e femminile impegnati nei campionati di prima divisione si apprestano a disputare i playoff promozione in serie D maschile e femminile.
school volley taurianova MA CHE BELLA STORIA E’ LA NOSTRA!!!