Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), MERCOLEDì 12 GIUGNO 2024

Torna su

Torna su

 
 

Spacciatore arrestato in flagranza in Calabria, beccato mentre cedeva eroina Sottoposto a perquisizione, è stato trovato in possesso di altre 12 dosi di eroina nascoste abilmente in un contenitore da rullino fotografico

Spacciatore arrestato in flagranza in Calabria, beccato mentre cedeva eroina Sottoposto a perquisizione, è stato trovato in possesso di altre 12 dosi di eroina nascoste abilmente in un contenitore da rullino fotografico

Nell’ambito dell’impegno costante della Procura della Repubblica guidata da Camillo Falvo, nella lotta al traffico di stupefacenti, i Carabinieri delle Stazioni di San Calogero e Tropea hanno colto in flagranza un presunto pusher mentre cedeva una dose di eroina.
In particolare, la prontezza d’azione dei Carabinieri in servizio perlustrativo, ha permesso di individuare l’atteggiamento sospetto dello spacciatore all’atto di consegnare la sostanza stupefacente. Sottoposto a perquisizione, è stato trovato in possesso di altre 12 dosi di eroina nascoste abilmente in un contenitore da rullino fotografico.
L’arrestato è comparso dinanzi al Tribunale per la direttissima e lunedì mattina il giudice ha convalidato l’arresto, disponendo, come misura cautelare, l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.
Per l’assuntore è scattata la segnalazione alla Prefettura di Vibo Valentia e avviato un percorso di recupero come previsto dalla normativa.
Il Procuratore ha sottolineato l’importanza di continuare l’attività di controllo del territorio, in particolare nel settore dello spaccio di sostanze stupefacenti. La Procura non trascura l’opportunità di promuovere campagne di sensibilizzazione, coinvolgendo le forze dell’ordine, presso gli istituti scolastici, affinché i giovani scelgano di essere liberi e non schiavi delle droghe.
Una strategia volta a preservare l’integrità e il futuro dei ragazzi, proteggendoli dai loschi individui che cercano di infatuarli con l’illusione di guadagni facili, ma che in realtà li condurrebbero in un vortice senza via d’uscita.