Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), DOMENICA 26 MAGGIO 2024

ELEZIONI CITTANOVA 2024, OGGI ORE 19,30 IN DIRETTA DOMENICO ANTICO. Siamo Live. Seguici dalle ore 19,30
Torna su

Torna su

 
 

Saletta e Papalia, il bilancio di un anno di attività politica

Saletta e Papalia, il bilancio di un anno di attività politica

“Palmi ha bisogno di stabilità. In questo senso ci auguriamo che il centrodestra si presenti all’appuntamento di primavera unito e compatto”

Saletta e Papalia, il bilancio di un anno di attività politica

“Palmi ha bisogno di stabilità. In questo senso ci auguriamo che il centrodestra si presenti all’appuntamento di primavera unito e compatto”

 

 

Riceviamo e pubblichiamo:

Mancano pochi giorni alla fine del 2011 ed è tempo di bilanci.

È stato un anno di transizione sotto molteplici punti di vista che ha segnato con forza, nel bene e nel male, l’inizio del nuovo decennio.

Le cronache oramai quotidiane hanno evidenziato le gravissime criticità del sistema-Italia ed una congiuntura economica internazionale che produce conseguenze evidenti e concrete per i cittadini.

Certamente, con questi presupposti, non è stato affatto facile impegnarsi nell’attività politica, che intendiamo quale comunione d’idee protesa al superamento dei problemi e ad una maggiore vivibilità del nostro territorio.

Ci abbiamo comunque provato, con convinzione, passione e ferrea volontà.

Dopo l’esordio del 2010, l’anno che sta terminando ha visto crescere il movimento palmese che fa capo al Governatore Scopelliti, che si è arricchito di giovani e meno giovani, uomini e donne, studenti, professionisti, lavoratori e pensionati.

Abbiamo provato a rendere la nostra sede un concreto laboratorio di idee ed un centro di aggregazione, in particolare per i molti giovani che sempre più volentieri si avvicinano alla politica.

A loro, in aprile, si è rivolto il Presidente Giuseppe Scopelliti, allorquando ha potuto constatare il dinamismo dei giovani palmesi, spronandoli ad operare con passione per essere protagonisti del cambiamento.

In quest’ottica abbiamo organizzato numerose iniziative, tra le quali ci piace segnalare l’esperienza positiva dei “Dialogando”, l’occasione migliore per un confronto diretto tra i cittadini e chi governa la cosa pubblica.

Ci siamo rapportati con il mondo associazionistico, sempre ricco di spunti e vero collante sociale nella nostra Palmi: l’abbiamo fatto con spirito collaborativo e nel rispetto dei ruoli, recependo le istanze del territorio e facendocene volentieri carico.

Abbiamo inteso spingerci, ancora una volta, in un’intensa attività di analisi del nostro microcosmo, con l’ambizione di capirne il funzionamento e migliorarne i meccanismi. In questo senso ci siamo interessati alle tematiche dell’istruzione, dell’ambiente, del turismo, del patrimonio culturale della nostra città.

L’appuntamento dell’anno è stato senz’altro quello delle elezioni e la vittoria conseguita il 30 maggio, con l’elezione di Peppe Raffa a Presidente della Provincia di Reggio Calabria, ha riconsegnato al centrodestra un Ente fondamentale.

La Lista Scopelliti, da neofita – già affermatasi in occasione delle regionali quale terzo partito palmese della coalizione di centrodestra – alle provinciali si è attestata in città al secondo posto in assoluto.

Il risultato elettorale – da intendersi in continuità con il trionfo delle regionali 2010 – ha dimostrato la volontà di voltare pagina anche in Provincia e riteniamo che l’elezione del Vicepresidente del Consiglio Avv. Giuseppe Saletta provi che quando si opera con costanza e senza compromessi, i risultati possono essere davvero lusinghieri.

Tale prestigioso incarico ha rappresentato un segnale alla Città di Palmi ed a questo ha fatto seguito un’intensa attività di programmazione e progettazione per interventi di ampio respiro che si perfezioneranno nel corso del mandato.

L’impegno già profuso dall’avv. Saletta nei primi mesi di consiliatura provinciale è stato apprezzato sia in città che in ambito provinciale e regionale, atteso che questo ha portato a risultati soddisfacenti come: interventi di manutenzione nelle scuole d’istruzione superiore, trasferimento ed inaugurazione dei nuovi poliambulatori ospedalieri, programmazione estiva con la realizzazione di iniziative in campo culturale, sportivo e turistico, screening preliminare per la predisposizione di opere a difesa della Costa Viola. Il tutto, coinvolgendo fattivamente il mondo associazionistico palmese.

Il 2012, come noto a tutti, sarà l’anno delle elezioni comunali.

Siamo certi che Palmi abbia bisogno di stabilità. In questo senso ci auguriamo che il centrodestra si presenti all’appuntamento di primavera unito e compatto. Inoltre, senza voler sconfinare, l’auspicio è che anche a sinistra si agisca responsabilmente.

È giunta l’ora che a Palmi si superino le divisioni e si operi, al di là dei singoli schieramenti, con la consapevolezza che questa è l’ultima occasione che abbiamo per uscire da una empasse oramai atavica.

Per far ciò, ci adopereremo affinché la campagna elettorale si svolga con serenità e nel precipuo interesse della città. Una campagna elettorale che si dovrà fondare su programmi concreti e fattibili, che valorizzino ciò di cui la città dispone, con coesione civica e con lo sguardo rivolto al futuro.

“Lista Scopelliti Presidente” sezione di Palmi

redazione@approdonews.it