Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), SABATO 25 MAGGIO 2024

Torna su

Torna su

 
 

Reggio Calabria, il San Giorgio d’oro al primario della cardiologia di Polistena Amodeo Prestigioso riconoscimento al cardiologo Amodeo. Il dirigente medico che ha fatto diventare grande la cardiologia di Polistena . Oggi tra le prime 3 della Calabria

Reggio Calabria,  il San Giorgio d’oro al primario della cardiologia di Polistena Amodeo Prestigioso riconoscimento al cardiologo Amodeo. Il dirigente medico che ha fatto diventare grande la cardiologia di Polistena . Oggi tra le prime 3 della  Calabria

Prestigioso riconoscimento per il dott. Vincenzo Amodeo primario della cardiologia e Cardiostimolazione di Polistena, “il San Giorgio d’oro”, premio d’eccellenza del comune di Reggio Calabria. Il reparto diretto dal cardiologo di Gallico è tra le prime 3 strutture in ordine di importanza in Calabria. Un miracolo ottenuto con sacrifici ed addirittura con processi nei tribunali, per difendere il diritto alla saute. Una vergogna tutta calabrese. Per difendere vite umane bisogna andare a processo per opera dei vertici aziendali di qualche anno addietro. Incredibile, ma vero, purtroppo.
Polistena oggi può vantare numeri ospedalieri da primato per interventi nel settore della Cardiostimolazione.
Nella premiazione del dott. Vincenzo Amodeo, il sindaco Falcomatà non si è risparmiato nell’elogiare Amodeo, iniziando la sua carriera al Gom di Reggio Calabria fino al suo impegno politico per difendere sempre i più deboli.

NOTA CITTA’ METROPOLITANA

Medico cardiologo, Direttore dell’U.O.C. di Cardiologia Utic e Cardiostimolazione dell’Ospedale di Polistena. Ha ricoperto vari incarichi di Dirigente Responsabile dell’U.O.S Ambulatorio e Day Hospital; Dirigente medico di ruolo, ha lavorato per la Regione Calabria e per l’azienda ospedaliera di Reggio Calabria. Professionista di grande competenza ed esperienza, è autore di numerose pubblicazioni. Membro di Associazioni scientifiche, componente del Direttivo regionale dell’Associazione Medici Cardiologi Ospedalieri e docente presso le scuole professionali infermieristiche. Da sempre impegnato nella vita civile, sociale e politica cittadina, ha saputo rendere le strutture in cui ha svolto la professione presidi all’avanguardia ed eccellenze sul territorio. Tanta la sensibilità e la professionalità mostrata al servizio della collettività reggina.