Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), GIOVEDì 20 GENNAIO 2022

Torna su

Torna su

 
 

Pene aspre per chi inquina le prove Il reato di depistaggio tra luci ed ombre. Il Ddl è stato approvato l'11 maggio in Commissione Giustizia al Senato

Pene aspre per chi inquina le prove Il reato di depistaggio tra luci ed ombre. Il Ddl è stato approvato l'11 maggio in Commissione Giustizia al Senato
Testo-
Testo+
Commenta
Stampa

Antonio Giangrande, sociologo e presidente dell’Associazione ‘Tutte le mafie’, autore di numerosi libri sulle più grandi stragi del passato, tra cui “‘Aldo Moro. Quello che si dice e quello che si tace’ esprime numerose perplessità sul Disegno di Legge in questione. “Dopo tanti anni ancora non sappiamo la verità su una vicenda storica che ha cambiato l’Italia. L’esigenza della verità su un fatto storico, induce le persone offese dal reato, da singoli o in associazione, a pretendere più la punibilità dell’ostracismo, che la conoscenza della stessa verità. Il legislatore, da parte sua, prima o poi, questa esigenza la soddisfa”.