Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), MARTEDì 16 LUGLIO 2024

Torna su

Torna su

 
 

‘Ndrangheta: scaduti i termini di custodia, ergastolano libero

‘Ndrangheta: scaduti i termini di custodia, ergastolano libero

| Il 27, Dic 2010

L’uomo è stato avviato alla pena alternativa in una casa di lavoro di Sulmona

‘Ndrangheta: scaduti i termini di custodia, ergastolano libero

 

L’uomo è stato avviato alla pena alternativa in una casa di lavoro di Sulmona

 

(ANSA) REGGIO CALABRIA – Giuseppe Belcastro, di 50 anni, condannato all’ergastolo dalla Corte d’assise d’appello di Reggio Calabria il 3 marzo del 2006, e’ stato scarcerato ed avviato alla pena alternativa della casa di lavoro di Sulmona per scadenza dei termini della custodia cautelare. Belcastro era stato condannato alla pena massima nei due gradi del giudizio per reati di mafia legati all’inchiesta sulla ‘faida di Sant’Ilario’, nella locride, che provoco’ numerosi omicidi. Belcastro avrebbe goduto anche di un permesso per le feste di Natale, raggiungendo i propri familiari.

redazione@approdonews.it