Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), DOMENICA 09 AGOSTO 2020

Torna su

Torna su

Notizie Popolari

 
 

Nas nelle farmacie: ritiro dal commercio di un lotto del medicinale “Ringer Acetato Baxter” della ditta Baxter Spa Causa di ritiro la presenza di un corpo estraneo nel medicinale

Nas nelle farmacie: ritiro dal commercio di un lotto del medicinale “Ringer Acetato Baxter” della ditta Baxter Spa Causa di ritiro la presenza di un corpo estraneo nel medicinale
Testo-
Testo+
Commenta
Stampa

I Carabinieri del Nas si sono presentati nei depositi farmaceutici e nelle farmacie
di tutta Italia per verificare l’avvenuto ritiro dal mercato del medicinale /”
Ringer Acetato ” della ditta Baxter S.p.A./Ringer Acetato è utilizzabile per uso
elettivo e specifico Nella terapia sostitutiva delle perdite di fluidi extracellulari
ed elettroliti, quando è necessario correggere stati acidosici lievi e moderati
ma non gravi.Un comunicato dell’AIFA, l’Agenzia Italiana per il Farmaco è eloquente
nel precisare che:

/”/ /A seguito della segnalazione dell’Ospedale di Sassuolo SpA sito in Sassuolo
(MO) via F. Ruini 2 del 29/09/2014, concernente presenza di corpo estraneo nel medicinale
Ringer Acetato Baxter AIC 030938094 lotto N” 13I3003 SCAD. 29/09/2016 della ditta
Baxter S.p.A. sita in Roma Viale Tiziano 25; si dispone, a tutela della salute pubblica,
ai sensi dell’art. 142 D. L.vo 219/2006 e per la motivazione sopra evidenziata,
immediato divieto di utilizzo su tutto il territorio nazionale del lotto sopra specificato
in attesa risultato analisi. La ditta Baxter S.p.A. dovrà assicurare immediata comunicazione
divieto d’uso a tutti i destinatari dei Iotti in questione nel più breve tempo possibile
e non oltre 48 ore dalla ricezione della presente comunicazione‘.//Entro 5 giorni
la ditta fornirà all’AIFA informazioni su eventuali altri lotti interessati o
altri //medicinali prodotti sulla stessa linea ed azioni correttive adottate.//II
Comando Carabinieri per la Tutela della Salute è invitato a prelevare, in un’unica
aliquota, 5 //confezioni dei lotto dei medicinale sopra indicato presso la farmacia
interna dell’Ospedale di //Sassuolo SpA sito in Sassuolo (IVIO) via F. Ruini 2,
compreso il flacone oggetto della segnalazione, e trasmettere detti campioni e la
relativa documentazione all’ Istituto Superiore di Sanità per opportuni accertamenti. //II
Comando Carabinieri per la Tutela della Salute è, altresì, invitato a verificare
l’avvenuta //comunicazione del divieto di utilizzo e in caso mancato adempimento
da parte delta ditta //interessata procederà al sequestro dei lotti”./

In virtù di tale comunicazione, Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello
dei Diritti [1]”, invita i pazienti a non utilizzare il dispositivo in questione
riferito ai lotti di cui al comunicato istituzionale.

Partecipa alla discussione

Change privacy settings