Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), LUNEDì 06 FEBBRAIO 2023

Torna su

Torna su

 
 

Mattiani, “In servizio medici cubani, adesso fare di tutto per assumere medici a tempo indeterminato” Sono già in servizio i medici giunti da Cuba negli ospedali di Polistena, Gioia Tauro, Locri e Melito Porto Salvo. Una boccata d'ossigeno per i nostri territori, costretti a subire da anni una grave desertificazione sanitaria

Mattiani, “In servizio medici cubani, adesso fare di tutto per assumere medici a tempo indeterminato” Sono già in servizio i medici giunti da Cuba negli ospedali di Polistena, Gioia Tauro, Locri e Melito Porto Salvo. Una boccata d'ossigeno per i nostri territori, costretti a subire da anni una grave desertificazione sanitaria

Sono già in servizio i medici giunti da Cuba negli ospedali di Polistena, Gioia Tauro, Locri e Melito Porto Salvo.
Una boccata d’ossigeno per i nostri territori, costretti a subire da anni una grave desertificazione sanitaria.
Un’importante iniziativa del nostro Presidente Roberto Occhiuto dettata dalla necessità di far fronte alla grave carenza di camici bianchi nei nostri presidi ospedalieri e tesa ad evitare la sciagura della chiusura di reparti e ospedali.
Come già ampiamente chiarito, i medici cubani non toglieranno alcun posto di lavoro a medici italiani o calabresi.
Siamo tutti consapevoli degli atavici problemi della sanità calabrese e, tra questi, vi è proprio quello della carenza di personale medico.
La strada da percorrere, quindi, è quella di assumere medici a tempo indeterminato su tutto il territorio regionale.
In tale direzione, bene ha fatto il Presidente ad avviare un confronto con il Ministro Schillaci per rendere i nostri concorsi più attrattivi.
L’importante risultato raggiunto testimonia la rilevanza del lavoro di questi mesi e l’attenzione regionale sulla disastrosa situazione della Sanità nel reggino.