Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), SABATO 22 GIUGNO 2024

Torna su

Torna su

 
 

Maltrattamenti e atti persecutori in famiglia, tre arresti in Calabria re persone sono state arrestate dai carabinieri a seguito di altrettanti distinti provvedimenti restrittivi per i reati di maltrattamenti e atti persecutori in ambito familiare

Maltrattamenti e atti persecutori in famiglia, tre arresti in Calabria re persone sono state arrestate dai carabinieri a seguito di altrettanti distinti provvedimenti restrittivi per i reati di maltrattamenti e atti persecutori in ambito familiare

| Il 08, Giu 2024

Tre persone sono state arrestate dai carabinieri della Compagnia di Crotone a seguito di altrettanti distinti provvedimenti restrittivi per i reati di maltrattamenti e atti persecutori in ambito familiare.
A Crotone un 52enne è stato portato in carcere in esecuzione di un ordine emesso dall’Ufficio esecuzioni penali del Tribunale.
L’uomo è stato ritenuto responsabile di maltrattamenti in famiglia perpetrati nell’arco di un ventennio.
Sempre in città un quarantenne è stato arrestato dai militari in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip su richiesta della Procura di Crotone a seguito di atti persecutori ripetuti e insistenti.
Infine un 38enne, residente a Isola di Capo Rizzuto, è stato arrestato con l’accusa di violenze fisiche e verbali attuate nei confronti della moglie anche in presenza dei loro figli minori.
L’uomo, destinatario di un’ordinanza di custodia cautelare è stato condotto in carcere.