Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), MERCOLEDì 05 AGOSTO 2020

Torna su

Torna su

Notizie Popolari

 
 

L’impegno del Pd reggino per riconfermare Morabito alla Provincia e battere il centro destra al comune di Reggio

L’impegno del Pd reggino per riconfermare Morabito alla Provincia e battere il centro destra al comune di Reggio

Demaria: “A giorni un tavolo provinciale con i partiti del centro sinistra”

L’impegno del Pd reggino per riconfermare Morabito alla Provincia e battere il centro destra al comune di Reggio

Demaria: “A giorni un tavolo provinciale con i partiti del centro sinistra”

   

“Il PD reggino è impegnato, assieme alle altre forze che si riconoscono nel centro sinistra, affinchè alla Provincia, alle prossime elezioni amministrative del 15 e 16 maggio, venga riconfermata l’esperienza fortemente positiva  della coalizione uscente guidata con autorevolezza, prestigio e grande capacità dal Presidente della Provincia Avv. Pino Morabito”. questo quanto scrive in una nota, il coordinatore provinciale del Pd, Girolamo Demaria, che continua, “in tale direzione, così come deciso unitariamente dalle forze politiche del centro sinistra nel corso dell’ultima riunione, nei prossimi giorni si terrà un incontro col Presidente dell’Amministrazione Provinciale al fine di pervenire rapidamente all’ufficializzazione formale della sua candidatura. Insieme a tale obiettivo, il PD e le altre forze forze del centro sinistra sono impegnati  a costruire un progetto partecipato e alternativo alla lunga e fallimentare stagione del centro destra al comune di Reggio Calabria. A tal fine, il comportamento del PD al tavolo provinciale è stato ed è incessantemente improntato ad un forte spirito unitario e di rispetto delle ragioni politiche di ognuno dei partiti del centro sinistra. Difatti, solo attraverso la coesione e l’unità di queste forze e dalla loro capacità di aprirsi al resto della città ed a quei soggetti (penso, ad esempio, alla significativa esperienza di questi mesi di “ReggioNonTace”) che genuinamente sono interessati ad un profondo cambiamento del modo di operare dei partiti e degli amministratori locali, potrà essere giocata e vinta la sfida culturale prima ancora che politica ed elettorale nei confronti del centro destra, garantendo ai reggini un’amministrazione cittadina efficiente, trasparente,  che si occupi seriamente dei loro problemi e sappia indicare una nuova prospettiva di legalità, sviluppo, lavoro e futuro alle nuove generazioni. La convocazione tra qualche giorno del tavolo provinciale dei partiti del centro sinistra, dopo aver unitariamente seguito il percorso che ha portato alla condivisione delle linee programmatiche e dell’adozione del codice etico per i candidati,  avrà il compito di definire il quadro unitario delle candidature al comune di Reggio Calabria, attraverso la condivisione di una figura in grado di rappresentare l’intera coalizione o, ove dovessero esservi più nominativi, mediante modalità partecipate di scelta stabilite di comune accordo dalle forze politiche partecipanti al tavolo della coalizione del centro sinistra. Il centro destra, per via del fallimento delle politiche di governo e amministrative, è in forte difficoltà sia a livello nazionale che locale. Spetta, dunque, all’insieme delle forze del centro sinistra farsi carico con generosità e lungimiranza della necessità di una nuova prospettiva capace di entrare in sintonia con la crescente voglia di cambiamento che si respira nella comunità cittadina. Il PD reggino, con serenità, determinazione e fermezza continuerà nell’opera di ricostruzione e di innovazione politica e culturale del partito, al fine di renderlo sempre più strumento utile e moderno al servizio degli interessi generali dei cittadini e del bene comune. L’auspicio è che le iniziative di queste ore, da noi apprese dalla stampa, pur se unilateralmente promosse, vadano nella giusta direzione e siano caratterizzate dallo stesso spirito che anima l’impegno del PD e degli altri soggetti del centro sinistra, che è quello di rafforzare le ragioni dello stare assieme e pervenire rapidamente a soluzioni unitarie e condivise, con alleanze omogenee alla Provincia ed al Comune di Reggio, nel supremo interesse della comunità reggina e di quella provinciale”.  

 

Partecipa alla discussione

Change privacy settings