Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), SABATO 27 NOVEMBRE 2021

Torna su

Torna su

Notizie Popolari

 
 

Lega, realizzato cortometraggio contro la violenza sulle donne Il video desidera tendere una mano virtuale a tutte le donne vittime di violenza comunicando loro gli strumenti legislativi creati a loro difesa all’interno di uno spot emozionale

Lega, realizzato cortometraggio contro la violenza sulle donne Il video desidera tendere una mano virtuale a tutte le donne vittime di violenza comunicando loro gli strumenti legislativi creati a loro difesa all’interno di uno spot emozionale

In occasione del 25 novembre, data che l’ONU ha identificato quale Giornata internazionale a contrasto della violenza contro le donne , il Dipartimento pari opportunità Lega Calabria, guidato da Francesca Anastasia Porpiglia, in qualità di Responsabile Regionale, unitamente all’Assessore Regionale alle Politiche Sociali Tilde Minasi e all’ On. Laura Ravetto, Responsabile Nazionale del Dipartimento, e grazie alla preziosa collaborazione della produttrice ed ideatrice Caterina Urzino, ha realizzato un CORTOMETRAGGIO volto sia alla sensibilizzazione sul tema della violenza sulle donne ,sia ad incoraggiare le vittime a denunciare i comportamenti violenti.
Il video desidera tendere una mano virtuale a tutte le donne vittime di violenza comunicando loro gli strumenti legislativi creati a loro difesa all’interno di uno spot emozionale ,che passa dalla tecnica della fumettistica alla realtà e che si sublima nelle frasi “NON SEI SOLA “e “TU SEI TUA” parafrasate dell’On. Ravetto e Minasi
La realizzazione del cortometraggio fa seguito ad un percorso già iniziato che ha visto le donne della Lega riunirsi nelle città di Reggio Calabria, Catanzaro e Cosenza, per confrontarsi e sviluppare le varie tematiche di competenza, mettendo insieme tante idee e progetti per operare concretamente.
Un grazie particolare va a tutte le donne che hanno preso parte al cortometraggio: Tilde Minasi, Caterina Urzino Emma Staine, Serena Notaro, Franceschina Bufano, Mafalda Santoro, Francesca Diano, Marisa Viglianisi, Margherita Chiaravalloti, Concetta Sartiano.