Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), MERCOLEDì 19 GIUGNO 2024

Torna su

Torna su

 
 

La Madonnina di Fatima pellegrina a Taurianova

La Madonnina di Fatima pellegrina a Taurianova

| Il 24, Ott 2012

Dal 26 al 28 ottobre sarà esposta alla devozione dei fedeli preso la chiesa matrice della parrocchia SS Apostoli Pietro e Paolo di Jatrinoli

di SALVATORE LAZZARO

La Madonnina di Fatima pellegrina a Taurianova

Dal 26 al 28 ottobre sarà esposta alla devozione dei fedeli preso la chiesa matrice della parrocchia SS Apostoli Pietro e Paolo di Jatrinoli

 

di Salvatore Lazzaro

 

 

TAURIANOVA – Anche a Taurianova arriva la Madonnina di Fatima nel corso del suo pellegrinaggio che sta compiendo nelle varie parrocchie della diocesi della Piana. Vi sosterà tre giorni, dal venerdì 26 a domenica 28 ottobre.

Il sacro simulacro della Vergine di Fatima sosterà nella parrocchia di Jatrinoli, intestata ai Santi Apostoli Pietro e Paolo di cui è titolare l’arciprete don Alfonso Franco. Il quale così ne annuncia ai fedeli l’arrivo: “A pochi giorni dall’inizio dell’Anno delle Fede, indetto dal Papa Benedetto XVI, un anno ricco di grazie per tutti noi, stiamo per vivere un evento straordinario che costituirà un forte richiamo a dare sempre più spazio alla nostra spiritualità sia personale che familiare e sociale. Nel seguire l’invito che Nostra Signora di Fatima indirizzò ai tre pastorelli, di pregare e di far pregare per la conversione del mondo, avremo l’opportunità di vivere con fede tre giorni di intensa devozione mariana. Accorriamo, pertanto, con sollecitudine – esorta don Franco – e stringiamoci intorno alla sacra effigie della Vergine Maria, per invocare la sua materna protezione su di noi e le nostre famiglie e la sua celeste benedizione sulla nostra città e sull’intera umanità”.

La Madonnina pellegrina sarà accolta alle ore 16,30 di venerdì davanti alla chiesa dell’ospedale di Taurianova da cui prenderà avvio la processione con le fiaccole verso la chiesa matrice di Jatrinoli. Qui alle 18 riceverà l’omaggio del sindaco Domenico Romeo. Un quarto d’ora dopo il vescovo della diocesi di Oppido-Palmi, monsignor Francesco Milito, presiederà la concelebrazione eucaristica. Seguirà la veglia mariana.

Nei due giorni successivi la Sacra effigie sarà visitata, oltre ai normali fedeli, dalle scuole cittadine, dai gruppi di preghiera, nel mentre si succederanno messe, recite del Rosario e veglie di preghiera accompagnate da canti mariani della devozione popolare.

La Madonnina si congederà dai fedeli alle ore 19 di domenica – per recarsi in altra parrocchia – con una fiaccolata che si terrà davanti allo spiazzale della chiesa matrice.

redazione@approdonews.it