Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), SATURDAY 31 OCTOBER 2020

Torna su

Torna su

Notizie Popolari

 
 

Investire in Novartis: l’opportunità dell’azienda farmaceutica Breve sguardo sulla storia di Novartis

Investire in Novartis: l’opportunità dell’azienda farmaceutica Breve sguardo sulla storia di Novartis

Nel mondo del capitalismo, le aziende farmaceutiche sono quella parte dell’industria che si può considerare come la pietra angolare della medicina.

Proprio l’industria farmaceutica, quindi è la componente chiave del portafoglio azionario per un trader che voglia diversificare in maniera positiva. Quindi, per chi fosse interessato a capire come comprare azioni Novartis, sarebbe un’ottima scelta mettersi in moto e informarsi.

Questo tipo di aziende sono specializzate nello sviluppare, nel produrre e nel rendere commerciali i farmaci e i trattamenti medici che vengono utilizzati in tutto il mondo.

Novartis è una di queste, la sua sede si trova a Basilea, in Svizzera. Novartis è il nome dell’azienda farmaceutica considerata leader mondiale a livello di vendite.

 

Breve sguardo sulla storia di Novartis

L’azienda odierna si è costituita (come tutte le maggiori) attraverso una serie di fusioni e acquisizioni avvenute nel tempo, la più rilevante delle quali può essere riscontrata nell’Aprile 2018 grazie all’investimento di 8,7 miliardi di dollari.

La società fa risalire la sua nascita in un periodo che va tra il ‘700 e l’800. Due erano le società svizzere alle origini: CIBA (Company for Chemical Industry Basel) fondata nel 1859, e J.R. Geigy Ltd., fondata nel 1758.

Le due aziende avevano cominciato producendo materiali e prodotti chimici, diversificandosi col passare del tempo, nel corso del 1900. Poi, nel 1970 le società hanno dato il via ad una fusione, per la nascita di CIBA-Geigy, nota per le lenti a contatto a marchio CIBA Vision.

Nel 1996, CIBA-Geigy ha subito un’altra fusione. Questa è avvenuta con la società svizzera Sandoz. La cosa particolare è che i suoi laboratori sono stati il luogo in cui si è scoperto per la prima volta il farmaco LSD.

In realtà, precedentemente a questa fusione, Sandoz era molto cresciuta anche grazie all’acquisizione di società come Wander AG, Gerber Products e Clariant. Successivamente alla fusione, Sandoz si è imposta come il marchio dei farmaci generici dell’azienda.

Quindi Novartis. L’azienda è nata da quello che può essere considerato l’affare fondamentale:CIBA-Geigy-Sandoz. Per tutto il corso degli anni del 2000, la Novartis ha avuto la fortuna di continuare a crescere, grazie anche all’acquisizione di società come la Chiron (specializzata in biotecnologie).

Può essere vantaggioso investire in Novartis?

Avere l’intenzione di investire nel settore dell’industria farmaceutica è importante per progettare e costruire un portafogli azionario ben diversificato.

Le azioni Novartis sono quotate alla Borsa di New York ed essendo un’azienda con sede in Svizzera, i trader dovrebbero rendersi conto del rischio valutario. In realtà però la volatilità del prezzo della valuta svizzera può presentare tanto i rischi quanto le relative opportunità.

Novartis sembra eccellente come possibilità di investimento visto che risulta essere la più grande società farmaceutica per vendite. In più si trova ad essere una delle più importanti aziende al mondo per capitalizzazione di mercato.

I motivi di questo successo sono molti. Un fattore fondamentale è sicuramente il fatto che questa azienda possiede una linea di prodotti molto diversificata e redditizia tra quelli farmaceutici e da banco, oltre a tutta una serie di nuovi progetti costantemente in cantiere.

Come tutte le grandi società, è ovvio che al suo interno non sia priva di controversie. E come per tutti gli investimenti, quindi, i potenziali trader interessati dovrebbero prestare attenzione.

Le questioni da “supervisionare” riguardano aspetti legali derivanti dai brevetti, ma anche le questioni legate alla vendita e al marketing per avere chiari quei fattori eventualmente problematici che riguardano determinati studi clinici.

Comunque, complessivamente, la società sembra avere molte opportunità di crescita davanti a sé. Un alto potenziale sta nel fatto che Novartis potrebbe utilizzare la forza della moneta per gli obiettivi di acquisizione e continuare la lunga tradizione di crescita attraverso il costante ampliamento aziendale.

 

 

 

Change privacy settings