Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), MERCOLEDì 19 GIUGNO 2024

Torna su

Torna su

 
 

Incendio nelle baracche di immigrati a San Ferdinando Due migranti sono rimasti feriti lievemente dal rogo

Incendio nelle baracche di immigrati a San Ferdinando Due migranti sono rimasti feriti lievemente dal rogo
Testo-
Testo+
Commenta
Stampa

SAN FERDINANDO – Un incendio è divampato nella notte nella baraccopoli creatasi all’interno della tendopoli realizzata dal Ministero dell’Interno a San Ferdinando che accoglie oltre mille migranti di origine africana nella Piana di Gioia Tauro per la raccolta delle arance. Due migranti sono rimasti feriti lievemente dal rogo che sarebbe di natura accidentale.

Le fiamme si sarebbero sprigionate da un falò acceso nei pressi di una baracca per difendersi dal freddo e si sono propagate distruggendo una decina di altre costruzioni precarie realizzate con materiale di fortuna tra legno e plastica. Distrutta anche una piccola baracca adibita a chiesa e dove ogni domenica veniva celebrata la messa.

Sul posto agenti del Commissariato di Gioia Tauro, carabinieri della Stazione di San Ferdinando e della Compagnia di Gioia Tauro e i Vigili del Fuoco del distaccamento di Palmi che hanno spento l’incendio evitando che si allargasse a tutta la tendopoli e alla baraccopoli.