Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), VENERDì 30 SETTEMBRE 2022

Torna su

Torna su

 
 

Il mercato del gioco mobile italiano è in crescita I produttori italiani sulla piazza

Il mercato del gioco mobile italiano è in crescita I produttori italiani sulla piazza

La diffusione delle nuove tecnologie ha permesso a chiunque di avere accesso ad un quantitativo di possibilità infinite, il tutto mediante il dispositivo di utilizzo comune per eccellenza: lo smartphone. I numeri parlano chiaro relativamente all’uso di dispositivi mobili in Italia e in tale movimento il settore del gioco è degno di grande considerazione. L’articolo di oggi mira a fornire una serie di informazioni in merito ai giochi made in Italy per dispositivi mobili, con un approfondimento propriamente sviluppato sull’andamento attuale in ambito mobile.

Al presente, il mondo dei videogiochi ha da offrire più di quanto si possa immaginare. Questo gli appassionati lo sanno bene, d’esempio è il gioco d’azzardo con i suoi numeri; soprattutto in seguito alla pandemia sempre più persone hanno scelto di mettere alla prova i casinò online. Uno dei motivi è, tra le altre cose, anche la presenza di bonus offerti dai provider di gioco. Essi permettono infatti di divertirsi anche liberamente mediante free spin, senza spendere un centesimo di tasca propria. Puoi qui trovare tante slot machine quante ne desideri e divertirti con quelle che più ti piacciono di più.

I produttori italiani sulla piazza

Lo sviluppo di applicazioni per smartphone è di fondamentale importanza anche per l’utilità del cittadino, motivo per cui alcuni comuni, come quello di Reggio Calabria, realizzano app dedicate alla propria città. Per quanto riguarda invece l’ambito dei videogiochi, ci sono sicuramente interessanti dettagli da scoprire. Ad oggi, esistono più di 2900 sviluppatori italiani di videogiochi sui principali store (Android e iOS). I titoli prodotti dalle case italiane più giocati sono quelli in cui ci si può sfidare con altre persone: i giochi di carte come la scopa, gli antistress, il fantacampionato ed altri. Ma la vastità presente complessivamente sugli store principali è talmente elevata che i giochi italiani ricoprono solo l’1% del totale.

Monetizzazione dei giochi per mobile italiani

Solo il 10% dei giochi delle case di produzione di videogiochi italiane ottengono un pagamento, visto che nel complesso è il 66% dei titoli ad includere pubblicità. Una percentuale un po’ più bassa rispetto al totale mondiale, dove il 72% dei giochi possiede una qualche forma di pubblicità al suo interno. C’è inoltre da dire anche che il 25% delle case italiane sfrutta il sistema di pagamento in-app per la monetizzazione, magari garantendo nuovi livelli per i propri giochi, oppure utilità da sfruttare all’interno del titolo stesso.

La valutazione dei titoli italiani

Su un numero di giochi pari a più di 2900, la valutazione media relativa ai produttori italiani di titoli di intrattenimento è di 3,81 stelle su 5. Un po’ inferiore alla valutazione media complessiva di tutti i giochi per dispositivi mobili, che è di 3,91 stelle. Le recensioni dei giochi italiani su Google Play hanno in media 3.048 valutazioni, mentre i trasferimenti sul Play Store vanno a gonfie vele. Per quanto riguarda la scena italiana la cifra ammonta invece a circa 286 mila download, a conferma che gli effetti del boom dell’iGaming durante la pandemia continuano a riverberarsi ancora oggi.