Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), SABATO 10 DICEMBRE 2022

SPECIALE L'AFFONDO, ROY BIASI DALLE ORE 18,00 RISPONDE SULLE PROBLEMATICHE AMMINISTRATIVE DEL COMUNE DI TAURIANOVA Siamo Live. Seguici
Torna su

Torna su

 
 

I migliori parchi a tema degli Stati Uniti Entrare negli Stati Uniti con l'ESTA

I migliori parchi a tema degli Stati Uniti Entrare negli Stati Uniti con l'ESTA

Gli Stati Uniti sono la terra dei parchi a tema. Il Walt Disney World di Orlando è il parco a tema più grande e più visitato al mondo, e con gli Universal Studios, Six Flags e SeaWorld, il Paese offre un’enorme gamma di parchi emozionanti e diversi tra loro. Ecco i migliori parchi a tema degli Stati Uniti che possono essere visitati viaggiando con un ESTA USA.

Entrare negli Stati Uniti con l’ESTA

Prima di partire, è importante informarsi sui requisiti di ingresso negli Stati Uniti, in quanto per entrare nel Paese è necessario essere in possesso di un ESTA o di un visto. L’ESTA è un’autorizzazione elettronica di viaggio che consente soggiorni multipli con una durata massima di 90 giorni negli Stati Uniti. Occorre inoltre ricordare che l’ESTA è valido solo in combinazione con un passaporto biometrico valido. A coloro che hanno un passaporto non valido o che hanno inserito informazioni errate nel modulo ESTA verrà negato l’ingresso negli Stati Uniti.

Il castello di Cenerentola al Walt Disney World Resort di Orlando

 

Walt Disney World Resort a Orlando

Il parco a tema più grande e probabilmente più conosciuto al mondo è il Walt Disney World Resort di Orlando. In realtà, il parco comprende quattro parchi tematici diversi: Magic Kingdom, Epcot, gli Hollywood Studios e Animal Kingdom. I visitatori potrebbero non riuscire ad esplorare interamente tutto ciò che i parchi hanno da offrire pur trascorrendo diversi giorni in ciascuno di questi quattro parchi. Ognuno di questi quattro parchi a tema consente di immergersi completamente nel mondo Disney e di soddisfare le aspettative di grandi e piccini. Riassumere brevemente tutti i punti salienti di Disney World è un’impresa ardua, in quanto esiste un’infinità di attrazioni diverse, ognuna delle quali è divertente a modo suo. Ecco alcuni dei classici.

“Haunted Mansion” è una delle attrazioni più popolari. Inaugurata nel 1971, la villa stregata è diventata un vero e proprio cult e offre un’esperienza macabra ai visitatori di tutte le età. “It’s a Small World” è un altro capolavoro del parco a tema, dove i visitatori vengono guidati attraverso i sette continenti e possono ammirare diversi elementi culturali. Gli amanti delle montagne russe troveranno pane per i loro denti a “Space Mountain”, “Guardians of the Galaxy: Cosmic Rewind” e “Expedition Everest”. Naturalmente, non può mancare anche una visita al “Cinderella Castle” (castello di Cenerentola).

Six Flags

Con ben 27 parchi sparsi per tutto il Paese, Six Flags è la più grande catena di parchi a tema degli Stati Uniti. I visitatori sono attratti soprattutto dalle montagne russe particolarmente sfrenate, che non hanno equivalenti nel mondo. I parchi non vantano i fantastici scenari di Disney World, ma compensano con l’incredibile design delle montagne russe. I parchi Six Flags più popolari si trovano ad Atlanta, San Antonio, Chicago e Los Angeles. Qui gli amanti dell’adrenalina possono urlare a pieni polmoni sulle montagne russe più famose, come “Goliath”, “Mind Bender”, “Scream” e “The Demon”. Le dimensioni e la velocità di queste montagne russe sono raramente paragonabili ad altre presenti in tutto il mondo.

Le montagne russe di Six Flags

 

Gli Universal Studios di Orlando e Hollywood

Gli amanti dei parchi di divertimento non possono perdersi gli Universal Studios di Orlando e di Hollywood. Se per alcuni Disney World è un po’ troppo kitsch e Six Flags troppo spoglio, il posto perfetto per provare il giusto compromesso tra montagne russe mozzafiato e retroscena interessanti è Universal Studios. Le attrazioni sono basate su storie note provenienti dallo studio cinematografico di fama mondiale in cui, tra le altre, hanno preso vita le vicende di Harry Potter, dei Simpson, di Jurassic Park e di Men in Black.

SeaWorld

SeaWorld è un tipo di parco a tema leggermente diverso, poiché si concentra interamente sul mare e i suoi abitanti. Questo fa di SeaWorld sia uno zoo che un parco a tema, dove si può sperimentare da vicino l’affascinante mondo sottomarino mentre si cavalcano montagne russe di prima classe. SeaWorld ha un totale di tre parchi attivi negli Stati Uniti, precisamente in California, Texas e Florida.

Gli spettacoli delle orche attirano probabilmente il maggior numero di visitatori, anche se negli ultimi anni sono state sollevate molte perplessità in merito al benessere degli animali e alla sicurezza del personale. Tuttavia, in risposta alle accuse, SeaWorld ha annunciato che smetterà di allevare e catturare le orche e che sta lavorando duramente per proteggere e preservare le specie in pericolo. Gli spettacoli delle orche, tuttavia, continueranno. A prescindere dalle critiche, i parchi SeaWorld offrono senza dubbio un’esperienza emozionante e insolita.

Organizzare una visita negli Stati Uniti con un ESTA

Il punto di partenza perfetto per visitare i parchi a tema degli Stati Uniti è Orlando, in Florida, dove la densità di parchi è maggiore. Disney World, SeaWorld e Universal Studios sono tutti presenti a Orlando. Tra le catene di parchi a tema citate, solo Six Flags non ha un parco a Orlando.

Per passare un viaggio più rilassato possibile, occorre organizzare più cose possibili in anticipo. In particolar modo, è da considerare soprattutto il fatto che per entrare negli USA è obbligatorio disporre di un ESTA o di un visto. La maggior parte dei viaggiatori può ottenere un’autorizzazione di viaggio per gli USA in pochi minuti utilizzando il modulo ESTA online. Tuttavia, non è consigliabile evitare di aspettare l’ultimo secondo per richiedere l’ESTA, poiché i tempi di elaborazione potrebbero inaspettatamente risultare più lunghi del previsto. Soprattutto se la richiesta contiene degli errori, l’ottenimento di un ESTA valido potrebbe richiedere più tempo.