Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), SABATO 08 AGOSTO 2020

Torna su

Torna su

Notizie Popolari

 
 

Guida sotto effetto di droga: arresto a Catanzaro Un giovane è finito in manette dopo l'inutile tentativo di fuggire ad un posto di controllo dei carabinieri. La sua corsa è terminata contro un muro

Guida sotto effetto di droga: arresto a Catanzaro Un giovane è finito in manette dopo l'inutile tentativo di fuggire ad un posto di controllo dei carabinieri. La sua corsa è terminata contro un muro
Testo-
Testo+
Commenta
Stampa

CATANZARO – Sotto gli effetti degli stupefacenti e senza patente ha cercato di sfuggire ad un posto di controllo dei carabinieri, ma ha finito la sua corsa contro un muro, rimanendo leggermente ferito. E’ accaduto la scorsa notte a Catanzaro, dove i Carabinieri della Radiomobile della locale Compagnia hanno tratto in arresto un giovane di 27 anni, Carlo Alberto Borromeo, catanzarese residente a Roma e già noto alle forze dell’ordine, con l’accusa di resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale, guida senza patente e sotto l’effetto di stupefacenti.

Il fatto è avvenuto nella zona di via Magna Grecia, dove i carabinieri hanno intimato l’alt alla vettura condotta da Borromeo. Il giovane ha però accelerato improvvisamente, tentando anche di investire i militari, quindi è fuggito ad alta velocità. Dopo poche centinaia di metri la sua fuga è terminata contro il muro di recinzione di un centro commerciale.

L’uomo è stato prima soccorso e portato in ospedale, dove gli sono state diagnosticate diverse contusioni con una prognosi di 15 giorni, quindi è stato posto agli arresti domiciliari a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Partecipa alla discussione

Change privacy settings