Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), VENERDì 23 FEBBRAIO 2024

Torna su

Torna su

 
 

Giusy Versace alla Relay Marathon di Milano per un nuovo traguardo di solidarietà

Giusy Versace alla Relay Marathon di Milano per un nuovo traguardo di solidarietà

Grazie per aver letto questo contenuto, continua a seguirci!!

Domenica l’atleta paralimpica schiererà al via della Maratona di Milano 9 staffette che correranno a favore della sua onlus Disabili No Limits per raccogliere fondi e regalare ausili o presidi ortopedici

Giusy Versace alla Relay Marathon di Milano per un nuovo traguardo di solidarietà

Domenica l’atleta paralimpica schiererà al via della Maratona di Milano 9 staffette che correranno a favore della sua onlus Disabili No Limits per raccogliere fondi e regalare ausili o presidi ortopedici

 

 

Domenica 6 aprile l’atleta paralimpica schiererà al via della Maratona di Milano
9 staffette che correranno a favore della sua onlus Disabili No Limits per raccogliere
fondi e regalare ausili o presidi ortopedici. Amico e testimonial della Disabili
No Limitis sarà il personaggio televisivo Patrick Ray. Donazioni aperte a tutti
sul circuito Retedeldono.

Milano, 4 aprile 2014 – Proseguono senza sosta gli impegni della Disabili No Limits
Onlus di Giusy Versace nelle principali maratone e mezze maratone del nord Italia.

Dopo il successo della Scarpa d’Oro Ability dello scorso 16 marzo a Vigevano, manifestazione
da lei ideata per coinvolgere persone e atleti disabili nel contesto della Scarpa
d’Oro Half Marathon, domenica 6 aprile la Versace schiererà al via della Europe
Assistance Milano Relay Marathon (la staffetta benefica di contorno alla SuisseGas
Milano Marathon) 9 squadre da 4 componenti ciascuna, con l’obiettivo di raccogliere
fondi per regalare ausili o presidi ortopedici a persone disabili in difficoltà
economiche.

E’ il terzo anno che la Disabili No Limits partecipa al programma Charity promosso
dalla Milano City Marathon. Nel 2012, i fondi raccolti servirono per donare una handbike
ad una giovane atleta e un arto artificiale in carbonio di tipo sportivo ad un atleta
disabile senegalese, Ousmane Ndong, che sarà in gara proprio domenica.
Lo scorso anno, la staffetta solidale regalò due sedie a rotelle da basket alla
Kleos, la prima squadra di basket in carrozzina della Calabria.
Anche quest’anno è stata attivata una raccolta sul circuito Retedeldono, facilmente
consultabile a questo link (http://www.retedeldono.it/progetti/disabili-no-limits-onlus/milano-marathon-2014-di-corsa-per-un-sorriso)
con donazioni libere e aperte a tutti.

Amico e testimonial di quest’impresa sarà Patrick Ray, diventato famoso con la
partecipazione alla quarta edizione del Grande Fratello nel quale arrivò secondo,
e poi con Mai dire Grande Fratello, Striscia la notizia e le Iene. Patrick e Giusy
attenderanno gli atleti poco prima dell’arrivo per tagliare, verso le 14.30, tutti
assieme il traguardo della solidarietà.

Tra gli staffetisti della Disabili No Limits , tutti riconoscibili da simpatiche
t-shirt brandizzate Caffè Hardy e palloncini verdi logati Disabili No Limits, Angelo
Di Benedetto, speaker radio di Rtl 102.5 e Silvio Lorenzi, speaker di Radio24, una
squdra composta da alcuni giornalisti della rivista Runner’s World tra cui Irene
Righetti, un nutrito gruppo di atleti giunti apposta dal Molise ed il gruppo di Running
Milano.

“E’ il terzo anno che, come Presidente della Disabili No Limits, organizzo staffette
per la Relay benefica della Maratona di Milano – spiega Giusy Versace – La solidarietà
è un valore prezioso, e lo diventa ancora di più quando viene condiviso tra molte
persone. Mi fa piacere vedere che chi ha iniziato con noi questo percorso due anni
fa non ha più smesso, perché crede in quello che facciamo e si diverte con noi.
Questa staffetta e la Happy Run che organizzo a Reggio Calabria in settembre sono
le due principali manifestazioni podistiche in cui raccolgo fondi, mentre durante
l’anno organizzo eventi di diverso genere. Invito chiunque a sostenerci e a donare
per regalare un sorriso a qualcuno. Su Retededono, nella nostra pagina dedicata,
chiunque può sottoscrivere la nostra raccolta fondi, anche senza per forza correre.
Quest’anno l’obiettivo è raccogliere 5.000 euro, per regalare ausili o presidi
ortopedici a chi ne ha bisogno, nella speranza che sempre più persone disabili si
possano avvicinare al fantastico mondo dello sport “.

Lo stand della Disabili No Limits Onlus sarà presente al Marathon Village (Palazzo
Lombardia – Via Melchiorre Gioia 37) sabato 5 aprile dalle ore 14 alle 16.30 per
la consegna di gadgets e t-shirt personalizzate. Domenica invece lo stand si trasferirà
in Piazza del Cannone, nel Parco Sempione.

Nella fotografia, il gruppo Disabili No Limits all’arrivo della Milano Marathon 2013,
con al centro lo schermidore argento olimpico Diego Occhiuzzi.