Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), SABATO 13 APRILE 2024

Torna su

Torna su

 
 

Demaria e Musi, del PD: “Viva preoccupazione per il grave attentanto al sindaco di Riace ”

Demaria e  Musi, del PD: “Viva preoccupazione per il grave attentanto al sindaco di Riace ”

Maria Carmela Lanzetta rieletta alla guida dell’Amministrazione Comunale  nelle recenti elezioni amministrative. Le modalità con cui è stato consumato tale vile gesto, che avrebbe potuto provocare una vera e propria strage, denotano l’arroganza e la sfrontatezza degli esecutori materiali e degli ideatori che lo hanno ispirato

Demaria e  Musi, del PD: “Viva preoccupazione per il grave attentanto al sindaco di Riace”  

Maria Carmela Lanzetta rieletta alla guida dell’Amministrazione Comunale  nelle recenti elezioni amministrative. Le modalità con cui è stato consumato tale vile gesto, che avrebbe potuto provocare una vera e propria strage, denotano l’arroganza e la sfrontatezza degli esecutori materiali e degli ideatori che lo hanno ispirato

 

 

RIACE – I gravissimo atto intimidatorio compiuto ai danni della dottoressa Maria Carmela Lanzetta, sindaco PD del Comune di Monasterace, rieletta alla guida dell’Amministrazione Comunale  nelle recenti elezioni amministrative, suscita allarme e viva preoccupazione.

Le modalità con cui è stato consumato tale vile gesto, che avrebbe potuto provocare una vera e propria strage, denotano l’arroganza e la sfrontatezza degli esecutori materiali e degli ideatori che lo hanno ispirato.

Nell’esprimere la nostra più netta condanna e riprovazione nei confronti di tale azione intimidatoria di cui è rimasta vittima il Sindaco e che colpisce e offende l’intera comunità civile di Monasterace, manifestiamo alla dottoressa Lanzetta, alla sua famiglia ed alla comunità di Monasterace tutta la solidarietà, la vicinanza ed il sostegno dell’intero Partito Democratico reggino, calabrese e nazionale.

Il Sindaco e l’Amministrazione Comunale non dovranno essere lasciati soli nell’impegno che stanno portando avanti con dedizione, competenza e trasparenza per far avanzare processi di crescita civile e mettere in moto un nuovo percorso di cambiamento e di sviluppo che i cittadini hanno dimostrato di apprezzare.

Il PD, nel chiedere agli organi inquirenti che venga fatta piena luce sulla gravissima azione intimidatoria nei confronti del sindaco di Monasterace, assicurandone i responsabili alla giustizia, attiverà tutte le iniziative necessarie, ad ogni livello  politico ed istituzionale, perché venga  garantita la necessaria tranquillità e serenità alla dottoressa Lanzetta ed all’Amministrazione comunale di Monasterace affinché possano continuare ad amministrare la cosa pubblica nell’esclusivo interesse generale della loro comunità cittadina.

redazione@approdonews.it