Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), VENERDì 21 GIUGNO 2024

Torna su

Torna su

 
 

Gioiosa Jonica, la minoranza chiede la convocazione del consiglio comunale

Gioiosa Jonica, la minoranza chiede la convocazione del consiglio comunale

| Il 20, Giu 2011

Un solo puno all’ordine del giorno: approvazione della proposta di realizzare una rotatoria tra la strada provinciale 5  innesto per Gioiosa sulla strada esistente e contemporaneamente la messa in norma della stessa nonché di realizzare la nuova variante integrativa del percorso

Gioiosa Jonica, interrogazione consiliare al sindaco

Gioiosa Jonica, la minoranza chiede la convocazione del consiglio comunale 

Un solo puno all’ordine del giorno: approvazione della proposta di realizzare una rotatoria tra la strada provinciale 5  innesto per Gioiosa sulla strada esistente e contemporaneamente la messa in norma della stessa nonché di realizzare la nuova variante integrativa del percorso

 

 

 

 

Al Presidente del Consiglio Comunale di Gioiosa Jonica sig.ra Rosa Barillaro

 

 

OGGETTO: RICHIESTA (ai sensi art. 30 Regolamento Consiglio Comunale) DI CONVOCAZIONE DEL CONSIGLIO.

 

PREMESSO

che con delibera del consiglio provinciale n.20 del 29.5.08 è stato approvato il piano triennale di opere pubbliche 2008/2010 e l’elenco annuale 2008 ove risulta compreso l’intervento denominato “collegamento S.G.C. Gioiosa –SP5 Naniglio,Gioiosa Superiore “ per un importo complessivo di euro 930.000,00 strada di collegamento tra i comuni di S.Giovanni di Gerace e Grotteria(c.d.“la bretella del Naniglio”) da una parte e lo svincolo della strada di grande comunicazione Ionio- Tirreno che fiancheggerebbe il centro abitato di Gioiosa Ionica senza attraversarlo

 

che il comune di Gioiosa con delibera del 27/7/10 n.37 consegnata in sede di Conferenza dei Servizi,ha espresso parere sfavorevole,seppure in contrasto con il parere favorevole del proprio Ufficio Tecnico,chiedendo di utilizzare le somme disponibili da parte dell’amministrazione provinciale per mettere in sicurezza il tracciato già esistente

 

che i gruppi di minoranza PD e Gioiosa che Cambia si sono dichiarati d’accordo con l’ipotesi di realizzazione di questa nuova arteria, ravvisando comunque e contemporaneamente la necessità di migliorare il vecchio tracciato adeguandolo a standards ottimali di sicurezza.

Per le opposizioni questa strada rappresenta un’occasione di sviluppo del territorio,sollecitata da anni dai vicini comuni di Grotteria e S.Giovanni

Inoltre,risparmia la comunità di  parte del  traffico di veicoli e  mezzi pesanti e del conseguente surplus di inquinamento atmosferico urbano e acustico e attenua i disagi degli automobilisti in transito in un centro abitato

La preoccupazione,poi, per la ricaduta negativa sulle  attività commerciali di quella parte di paese dovuta alla riduzione del traffico automobilistico è eccessiva e risibile:si frequentano gli esercizi commerciali,nell’era di internet, principalmente per la qualità della loro offerta e per le strategie di marketing adottate e non tanto perché si è vincolati a passarci  con l’auto davanti.

Il rischio era ed è  che l’investimento destinato a questa opera venga destinato per altre opere,altrove,senza vantaggio per Gioiosa e per il territorio della vallata

 

Poiché in accoglimento delle esigenze manifestate in un incontro informale tra il sindaco di Gioiosa,il presidente della Provincia e l’assessore alla viabilità la Provincia ha inserito nel proprio bilancio 2011 una somma pari a E.250.000,00 con la finalità di integrare il nuovo intervento con la viabilità esistente attraverso la realizzazione di una rotatoria e la manutenzione straordinaria della variante che conduce alla Stazione determinandosi perciò le condizioni concrete per ottenere quello che dai banchi della minoranza avevamo formalmente auspicato.

 

Poichè il sindaco di Gioiosa,  preso atto della proposta di realizzare una rotatoria tra la strada provinciale 5  innesto per Gioiosa sulla strada esistente e la messa in norma della stessa nonché di realizzare una nuova variante integrativa del percorso,si riservava  di dare il proprio consenso dopo la decisione del consiglio comunale

Poichè l’assessore Battaglia alla viabilità sollecitava già dal 16 marzo 2011 una risposta tempestiva per consentire un iter accelerato per l’utilizzo dei finanziamenti e l’appalto delle opere,che a tal fine potrà realizzarsi come unico appalto.

 

I sottoscritti consiglieri

 

CHIEDONO

 

LA CONVOCAZIONE DI UN CONSIGLIO COMUNALE

 

con all’ordine del giorno il seguente punto:

 

*approvazione della proposta di realizzare una rotatoria tra la strada provinciale 5  innesto per Gioiosa sulla strada esistente e contemporaneamente la messa in norma della stessa nonché di realizzare la nuova variante integrativa del percorso.

 

Sicuri che la S.V. dia tempestivamente e positivamente riscontro alla legittima richiesta di cui sopra, si porgono distinti saluti.

 

Gioiosa Jonica, 20/06/11

I Consiglieri Comunali

Riccardo Modafferi,Elisabetta Agostino,Antonio Scali,Laura Crimeni,

Salvatore Fuda.