Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), SABATO 10 DICEMBRE 2022

SPECIALE L'AFFONDO, ROY BIASI DALLE ORE 18,00 RISPONDE SULLE PROBLEMATICHE AMMINISTRATIVE DEL COMUNE DI TAURIANOVA Siamo Live. Seguici
Torna su

Torna su

 
 

Gioia, un fiume di fedeli per Maria SS di Portosalvo Festa corale e in grande stile alla Marina, grazie alla sinergia tra Comitato civile, parroco e portatori. Sempre emozionante la "fujuta" finale

Gioia, un fiume di fedeli per Maria SS di Portosalvo Festa corale e in grande stile alla Marina, grazie alla sinergia tra Comitato civile, parroco e portatori. Sempre emozionante la "fujuta" finale

GIOIA TAURO – Dopo anni sottotono, dovuti alla pandemia, riparte alla grande la festa in onore di Maria SS di Portosalvo. Giovedì, 8 settembre, migliaia di persone hanno affollato le strade del quartiere marina e dell’arenile durante la processione a terra e a mare della statua della Madonna. “Non era scontato riuscire ad organizzare la manifestazione, -ha evidenziato il presidente del Comitato feste Luciano Tedeschi – ma grazie alla stretta collaborazione con don Gianni Gentile e ai portatori della vara, con i quali siamo riusciti a lavorare all’unisono, abbiamo garantito sei serate gioiose per allietare fedeli e popolazione che si sono avvicinate alla parrocchia. Sin da ora, -ha aggiunto- cominceremo a lavorare per organizzare la futura festa del 2023 per rendere sempre più importante questo evento nel segno della conservazione e della tradizione popolare cercando di portare avanti il nostro progetto di coesione sociale, unico scopo del comitato. Infine, -ha concluso- ringraziamo l’amministrazione comunale per il patrocinio, le associazioni e le società di mutuo soccorso, la Capitaneria di Porto e la Guardia Costiera di Gioia Tauro, le forze dell’ordine (carabinieri, polizia di stato, guardia di finanza e polizia locale) per il grande lavoro di controllo del territorio, ma soprattutto ringraziamo il quartiere marina e l’intera città per il sostegno morale ed economico”.