Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), LUNEDì 22 LUGLIO 2024

Torna su

Torna su

 
 

Gioia Tauro, la preside Russo rompe con Schiavone e si candida a sindaco Il nuovo sindaco della città in appannaggio a candidati di provenienza del centrodestra

Gioia Tauro, la preside Russo rompe con Schiavone e si candida a sindaco Il nuovo sindaco della città in appannaggio a candidati di provenienza del centrodestra

La nota del direttore

Con la discesa in campo della dirigente scolastica Mariarosaria Russo, mamma della garante della salute Stanganelli, il quadro politico a Gioia Tauro sta prendendo forma.
Ecco le ipotesi delle candidature a sindaco:
A) Mariarosaria Russo, sostenuto da liste civiche con l’appoggio dell’ex sindaco Giorgio Dal Torrione. Alla preside va anche il sostegno di una parte della sinistra legata ai Lions e Rotary.
B) Rosario Schiavone da un nutrito appoggio di liste civiche con il sostegno della sinistra popolare che vede nell’ex vice sindaco la candidatura ideale per la città. Schiavone gode di un consenso popolare elevato.
C) Simona Scarcella del partito di Forza Italia, già in campo da molti mesi, deve contendersi i voti di una parte dei centristi di Arruzzolo e Cannizzaro con la Russo. Una divisione che non giova ad entrambi.
D) Renato Bellofiore dirigente della Lega di Salvini ma intenzionato a presentare delle liste civiche per allargare il consenso bipartisan.
Discorso a parte nel centrosinistra che ad oggi, sembra, non presenterà nessun candidato alla carica di primo cittadino, dopo la decisione (per adesso?) Di Aldo Alessio di non ricandidarsi.

NOTA DI PRECISAZIONE
Dopo una conversazione telefonica con il responsabile del distretto del Rotary avv. Infantino, si precisa quanto segue:
Il Rotary pur apprezzando la personalità della dirigente scolastica Mariarosaria Russo, non prende nessuna posizione politica ed elettorale. Il Rotary lascia ai soci la piena libertà di pensiero ed autonomia in vista delle elezioni amministrative di Gioia Tauro.
NOTA PRECISAZIONE
L’ex sindaco Giorgio Dal Torrione ci comunica di non appoggiare nessuno dei candidati alla carica di sindaco