Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), SATURDAY 24 OCTOBER 2020

Torna su

Torna su

Notizie Popolari

 
 

Gioia Tauro, il documento politico che doveva rimanere riservato…divulgato per quale motivo ? Aldo Alessio aprirà la crisi politica?

Gioia Tauro, il documento politico che doveva rimanere riservato…divulgato per quale motivo ? Aldo Alessio aprirà la crisi politica?

Di LL

Che il sindaco sia arrabbiato questa non è una novità. Gioia Tauro è un comune particolare, in una situazione drammatica con oltre 60 milioni di euro di debito ereditate dalle vecchie amministrazioni e commissari vari,( che hanno operato peggio delle amministrazioni democraticamente elette). A Guidare un ente come quello di Gioia Tauro ci voleva solo il coraggio di un sindaco come Alessio che ama profondamente la sua città. Raccontiamo i fatti. Sette consiglieri inviano una lettera riservatissima al sindaco Alessio ,dove pongono una serie di riflessioni per aiutare Alessio, l’intento è quello di rafforzare e non indebolire l’amministrazione. Uno dei consiglieri di maggioranza rende pubblica la lettera, il motivo ? Va chiesto al consigliere di maggioranza. Nella riunione l’assessore Romeo decide di rassegnare le dimissioni. L’obiettivo non è l’assessore ai lavori pubblici. Il problema principale è che ci sono ancora mugugni non sopiti nella formazione della giunta a suo tempo nominata da Aldo Alessio. Adesso il sindaco ha davanti a se alcune soluzioni operative;
A) dimettersi
B) azzerare la giunta e trovare un equilibrio, magari con l’inserimento di un 1 consigliere espressione dei 7
C) ci permettiamo di dare noi un consiglio al sindaco Alessio ed è quello di rimboccarsi ancora le maniche per tirare fuori dal pantano la città . Una situazione disastrosa dal punto di vista economico, che solo la follia, l’incoscienza di un sindaco innamorato della sua città può dare nel tempo i frutti sperati. In ogni caso per salvare Gioia Tauro ci vuole un miracolo , sacrifici enormi per far rinascere una città negli anni distrutta. Incontrare tutti gli uomini di buona volontà della sua maggioranza ed oltre ….compresi i 7 consiglieri della maggioranza, solo ragionando, discutendo con il sindaco si possono trovare soluzioni nell’interesse della città. Oggi l’emergenza è salvare Gioia Tauro senza distinzione di colore politico.

Change privacy settings