Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

TAURIANOVA (RC), GIOVEDì 22 FEBBRAIO 2024

Torna su

Torna su

 
 

Fli: Generazione Italia, ‘squadristi’ vogliono contestare Fini

Fli: Generazione Italia, ‘squadristi’ vogliono contestare Fini

Contestare Gianfranco Fini ad una manifestazione

Grazie per aver letto questo contenuto, continua a seguirci!!

Fli: Generazione Italia, ‘squadristi’ vogliono contestare Fini

Contestare Gianfranco Fini ad una manifestazione

 

 

ROMA – ”Se mai servisse una conferma della deriva sinistrorsa/comunistoide del Pdl, ecco a voi l’ennesima conferma. Stamane riceviamo una telefonata: un nostro amico napoletano ci informa che e’ stato contattato da un consigliere provinciale del Pdl che gli ha fatto una richiesta particolare. Choc, aggiungiamo noi. ‘Stiamo organizzando con la Brambilla una contestazione a Fini quando parlera’ a Mirabello. Riesci a riempirmi un pullman? E’ tutto a spese del partito’. Gli daranno anche il panino, in puro stile Cgil”. A denunciarlo sul sito Internet e’ Generazione Italia.

”E magari anche – aggiunge Generazione Italia – un libretto rosso con tutte le istruzioni per contestare il nemico del popolo. Siamo davvero arrivati a un punto bassissimo: il Ministro del Turismo, invece di organizzare pullman di turisti stranieri alla volta della Provincia di Ferrara, nella magnifica Terra degli Estensi, perde tempo a organizzare pullman di squadristi della Liberta’ (?!?) per contestare la terza carica dello Stato. D’altronde, cosa potevamo attenderci da un Ministro del Turismo che trascorre le proprie vacanze in Francia? Siamo alle comiche finali. E questa volta per davvero”.

BRAMBILLA QUERELA GENERAZIONE ITALIA, ATTACCHI MESCHINI – ”Simili meschini attacchi testimoniano solo la pochezza e la scarsita’ di contenuti politici di chi li compie”. Lo afferma in una nota Maria Vittoria Brambilla replicando a Generazione Italia che oggi parla di ‘squadrismo’ del Pdl e di possibili contestazioni a Gianfranco Fini alla festa di Mirabello.
 
Brambilla
annuncia che querelera’ ”chi ha formulato tali contenuti diffamatori e di chi eventualmente ne dara’ diffusione” . ”Apprendo dalle agenzie di stampa – dice
Brambilla
– di evidenti tentativi di diffamazione nei miei confronti, volti a screditare il mio operato istituzionale, da parte di anonimi esponenti di Generazione Italia. Quanto apparso in data odierna sul sito dell’associazione ricondurrebbe alla mia persona azioni che mi sono totalmente estranee, dimostrando una volta di piu’ come vi siano esponenti politici senza scrupoli che, pur militando nel Popolo della Liberta’, non esitano a cercare di screditare l’operato del Presidente del Consiglio e dei suoi Ministri. Pertanto, ho gia’ dato mandato ai miei legali di procedere nei confronti di chi ha formulato tali contenuti diffamatori e di chi eventualmente ne dara’ diffusione. Invito gli esponenti finiani a voler finalmente abbandonare la logica del contrasto e del boicottaggio nei confronti di questo Governo e di una maggioranza della quale loro stessi fanno parte”.